Saldatura TIG

La Saldatura TIG (Tungsten Inert Gas) o GTAW (Gas Tungsten Arc Welding), è un procedimento di saldatura ad arco con elettrodo infusibile (di tungsteno), sotto protezione di gas inerte, che può essere eseguito con o senza metallo di apporto. La saldatura TIG è uno dei metodi più diffusi, fornisce giunti di elevata qualità, ma richiede operatori altamente specializzati. Questa tecnologia di saldatura fu sviluppata inizialmente per l’industria aeronautica nel corso della Seconda guerra mondiale per sostituire sugli aerei i rivetti con saldature [1](molto più leggere a parità di resistenza).

Il procedimento si basa su una torcia in cui è inserito l’elettrodo in tungsteno, attorno a cui fluisce il gas di protezione che, attraverso un bocchello di materiale ceramico, è portato sul bagno di fusione. L’operatore muove la torcia lungo il giunto per spostare il bagno di fusione, mentre, nel caso che sia richiesto materiale d’apporto, contemporaneamente sposta la bacchetta del materiale in modo tale da tenerla costantemente con l’estremità entro l’arco e comunque sotto la protezione del gas. L’attrezzatura per effettuare una saldatura TIG quindi è composta da:

Generatore di corrente (Welding machine)
Torcia composta da
Elettrodo di tungsteno (Tungsten electrode)
Bocchello di alimentazione del gas di protezione (Gas passage)
Guaina isolante (Insulating sheath)
Alimentatore elettrico (Electrical conductor)
Supporto elettrodo (Electrode holder)
Bombola del gas di protezione (Inert gas supply)
Eventuale bacchetta di metallo d’apporto
Guanti di protezione
Maschera per saldatura a cristalli liquidi

Sc

Uno dei principali vantaggi di questa tecnologia è che l’apporto di materiale nel bagno di saldatura è indipendente dall’apporto termico nella saldatura, a differenza di quanto accade nelle saldature a filo o a elettrodo consumabile. Questo procedimento può essere automatizzato, sotto questo aspetto è largamente usato per la produzione di tubi saldati partendo da nastro metallico e per la saldatura dei tubi alle piastre tubiere degli scambiatori di calore.

Il procedimento TIG è particolarmente indicato quando devono essere saldati piccoli spessori di materiale, a partire da pochi decimi di mm, tuttavia non è possibile saldare spessori superiori a qualche mm (2-3 mm per gli acciai) con una singola passata (perciò, in generale, non si usa per saldare spessori superiori a 5-6 mm), quindi, considerando la bassa produttività, spesso viene usato per effettuare la prima passata di un giunto, mentre il riempimento viene effettuato successivamente con procedimenti a produttività più elevata. Date le sue caratteristiche il procedimento può essere utilizzato in qualsiasi posizione e può essere usato per saldature continue o per saldature a punti. Non è consigliabile l’uso di questo procedimento in luoghi aperti, dato che anche un vento leggero può disperdere il gas di protezione.

Anche per le postazioni di saldatura TIG, è necessario schermare la zona di lavoro con le tende per saldatura che rispondono alla normativa EN1598.

Se ti è piaciuto questo articolo inserisci un commento o iscriviti gratuitamente ai nostri feed RSS.

Commenti

salve,
mi chiamo Stefano Bolliger e vivo in ticino (svizera).
Sto cercando un corso per imparare a saldare metodo TIG.
Mi potrebbe indicare una scuola,un corso o qualcuno che possa aiutarmi.
Meglio se nella lombardia,nelle mie vicinanze.
La ringrazio e la saluto cordialmenmte.

Stefano

Caro Stefano i corsi ci sono penso in tutta Italia,ma impareresti meglio trovando una ditta o qualcuno che ti insegna veramente…..anche perchè i corsi si basano su saldature semplici mentre i problemi che si riscontrano tutti i giorni nell’ambiente di lavoro sono ben altri

ciao stefano,sono un esperto saldatore ventennale in campo aereonautico , sia tig , mig ,mag ,ossiacitilene , e infine un esperto in progammaz. saldature in E.B.W.(ossia electron bean welding),con ottima conoscenza di qualche controllo non distruttivo con liquidi penetranti e attacco acidi.fidati se ti dico consumi solo i soldi se pensi di andare presso alcuni istituti,quindi affidati solo a qualche ditta ,che ha intenzione vere di operare nel campo della saldatura.

salve io o appena effetuato un corso di saldatura atig e posso dire che almeno a gela ti insegnano bene .ora sno in cerca di lavoro.

Ciao mi chiamo antonio e spero tanto di aver trovato il sito giusto che cercavo da un pezzo.Lavoro da tanti anni con una società privata e sono l’unico operaio che si cimenta nella saldature a tig, quindi non ho possibilità di confrontarmi con altri e capire cosi le difficolta che incontro visto che quando mi capita anche se raramente incontrarmi con altri saldatori la gelosia e la superbia la fanno da padroni.Premetto che il mio approccio alla torcetta è stato alquanto traumatico poichè una mattina mi hanno dato una saldatrice e mi hanno detto tu sei molto bravo con il cannello vedrai farai delle ottime saldature in verità io non sapevo nemmeno come funzionasse così un poco alla volta ho fatto qualche piccolo passo leggendo e sbirciando un po qua un po la.Il mio vero problema è la continuità perchè capita che lavoro col tig per tre giorni poi magari per sei mesi non la uso così faccio tre passi avanti e due indietro.Vorrei se possibile instaurare una corrispondenza con qualche saldatore molto esperto come ad esempio TINTORETTO per poter carpire qualche utile consiglio promettendo di essere molto più conciso.Io sono in possesso di una piccola saldatrice inverter 200 H e vorri chiedere perchè se saldo senza materiale di apporto la saldatura è quasi sempre pulita ma appena metto la bacchetta (inox 316 L )quasi sempre il bagno si ossida

volevo rispondere a stefano bolliger , in marito alla saldatura a tig . ti invito a como presso la scuola fondazione castellini che io ti faccio il corso di saldatura mandami una email che ci mettiamo d’accordo sul corso .mauri saldatore diplomato

salve, io mi chiamo lori, sono una saldatrice a tig da 10 anni e saldo qualunque tipo di materiale dal semplice Fe al titanio, alluminio e inox su spessori fino a 0.8mm . non sono ancora in possesso del patentino in quanto fino ad ora non mi e’ servito, ma sono dell’idea che sia meglio molta pratica ed esperienza rispetto ad un foglio di carta…….. sono di bologna e ho insegnato negl’anni a saldare a diverse persone , se qualcuno avesse bisogno di una mano sarò ben felice, se posso, di aiutare!
saluti a tutti

ciao a tutti,io lavoro in una ditta dove saldiamo in particolare ferro e acciaio di diversi spessori,a me nn piace tanto saldare ma quando ho iniziato a lavorare ho dovuto imparare x forza x poter andare in cantiere e x imparare dell’altro e cosi e stato..ma quando ho iniziato tutti i miei colleghi non saldatori mi dicevano ke era la cosa più stupida e dicevano ke “se hai un figlio stupido fagli fare il saldatore”…mi chiedo se e veramente cosi?

Per rispondere alla tua domanda posso certamente dirti che saper saldare bene non è facile, ci vogliono anni di esperienza e di conoscenza sul campo. E’ un lavoro duro e esposto a numerosi rischi, prima di tutto quello dei raggi di saldatura. Però è una posizione molto ricercata dalle aziende ed è anche molto ben remunerata. Per dimostrare ai tuoi colleghi che non è affatto un lavoro da stupidi si
può sempre misurare la propria abilità nei risultati che si ottengono nelle numerose “specialità” che la saldatura dei metalli ci offre. Inoltre si può commisurare il buon lavoro svolto con la propria soddisfazione economica, per cui …. continua a saldare ed avrai la miglior risposta alle tue domande.

sono un saldatore esperto ma richiedono il patentino tig, sapete indirizzarmi su qualche scuola x fare solo l’esame per il rilascio del patentino?
Ringrazio anticipatamente, cordiali saluti a tutti.

Per Antonio… se il cordone di saldatura si ossida probabilmente è perchè il gas abbisogna di essere miscelato con co2 più esperti in inox mi correggeranno ma mi sembra di si ….io purtroppo saldo quasi esclusivamente tubazioni in ferro non saprei essere più preciso ciao

per nikita-antonio
se parliamo di saldatura a tig dobbiamo esclusivamente usare argon puro sia per inox per alluminio e altri materiali,o in casi particolarissimi una miscela argon elio in bassissime percentuali. ma nn m sembra il caso. per l inox apportando materiale è normale che cè un po di ossidazione sulla superfice del cordone se invece andiamo in fusione senza materiale d’apporto possiamo avere cordoni di diversi colori a seconda l impostazione dell amperaggio,frequenza,voltaggio e impulsi positivi rispetto ai negativi variati in ampiezza….. e naturalmente la velocità. spero di essere stato piu o men esaudiente:-)

Salve,
scrivo per verificare una notizia che mi è giunta e non so se sia vera. Sembra che a lungo andare saldare al TIG possa provocare danni grossissimi alla salute in particolare agli organi genitali maschili nonostante l’uso dei D.P.I. necessari a questo tipo di lavorazione.
Chiedo chiarimenti in merito perchè una persona a cui tengo molto ha ricevuto una proposta di lavoro in nel quale dovrebbe passare la maggior parte della giornata svolgendo questa mansione e non vorrei che si rivelasse disastrosa per il suo futuro in termini di salute.
Grazie

Lo sprigionamento delle radiazioni nocive è uno dei rischi fisici in saldatura oltre alle alte temperature ed al rumore emesso durante la lavorazione.
Solo le radiazioni possono provocare dei danni ai nostri organi se non protetti adeguatamente. I raggi ultra violetti, infrarossi e luce blu infatti si manifestano attraverso l’innesto dell’arco elettrico e possono provocare lesioni o danni sia agli occhi che alla cute.
Per proteggersi adeguatamente è necessario l’utilizzo di maschere auto oscuranti, che intervengono immediatamente a proteggere i nostri occhi e di indumenti protettivi, generalmente di pelle crosta di bovino che hanno la proprietà di bloccare le radiazioni nocive per la pelle.
Gli effetti più comuni sono riscontrati a livello cutaneo, la più alta incidenza è dovuta alle ustioni, ai polsi, mani, collo e capo, con conseguenze di scottature ed eritemi cutanei.
Nel sistema riproduttivo ed immunitario le conseguenze sono ancora in discussione ma al momento non si conoscono casi con serie conseguenze che possano estendersi alla categoria lavorativa.
Il consiglio è quello di adoperare al massimo i dispositivi di protezione personali che vengono messi a disposizione da parte dei responsabili alla sicurezza di ogni azienda.
Ilsaldatore.

Ciao a tutti sono un ragazzo di 25 anni ed il mil desiderio è quello di diventare un saldatore a tig…So che nei corsi non ti insegnano piu di tanto,ma se qualcuno sa indicarmi una bella ditta che lavora acciaio inox mi farebbe un grande piacere……

in piu cè da dire,ke kome tutti i tipi di saldatura, anke il tig da seri problemi respiratori per via di nikel cromo, ozono e altre particelle vaporizzate dall’arco elettriko e in piu cè il famoso elettrodo in tugsteno ke quando viene attraversato da corrente elettrica ha la sua bella porzione di radioattività……ki fa il saldatore a tig kome me potra anke asserire ke alle volte saldare per giornate intere infastidisce le ossa delle braccia oltre ke a riempirci di argon anke nei calzini :-)

salve, ho letto un po di commenti vari che avete lasciato.. volevo dire che io ho 20 anni e mi piacerebbe tanto imparare a saldare a TIG ma voi dite che le scuole nn ti imparano piu di tanto e che e meglio trovare ditte serie… ora, è da due settimane che mi riesce difficile trovare qualche cosro qualche scuola roba cosi… figuriamoci trovare qualche ditta. se qualckuno gentilmente potrebbe darmi una mano lo apprezzerei davvero tanto
ciao

Salve, il mio ragazzo è da 15 aani che fà il saldatore, aveva fatto il patentino perchè la sua ditta lavora per una ditta che lo richiedeva ai dipendenti, ora il patentino gli è scaduto da un bel pò, cosa deve fare? Lo può rinnovare o deve rifarlo e come deve fare? Noi abitiamo a Firenze, cosa c’è in zona?
Grazie di cuore.

Buon Giorno a tutti, sono ispettore di saldatura presso un Ente Terzo riconosciuto ed abilitato a fare corsi e patentini di saldatura riconosciuti in Europa, TIG compreso.
Corsi ne esistono, noi li facciamo. Ma per diventare un bravo saldatore ci vuole effettivamente pratica. Noi per abbassare i costi cerchiamo di raggruppare più persone. Ma in qualche giorno si possono solo imparare le basi per fare cose standard. Ricordo che il patentino è legato all’azienda, se siede liberi professionisti deve essere fatto. Altrimenti se siete in cerca di lavoro, fa solo curriculum, nel momento in cui siete assunti, il datore di lavoro deve farvene prendere un’altro. Rammento a tutti i saldatori che in ambito componentistica in pressione, e da luglio 2009 per l’edilizia, è obbligatorio per legge che i saldatori siano qualificati. Attenzione agli artigiani quindi. Spero di aver dato un aiuto ai più.
saluti

Salve,sono giuseppe vorrei una semplice informazione a proposito di tig.In poche parole,quanti e quali tipi di metalli è possibile saldare a tig?

ciao sono un saldatore ad eletttordo gia con esperienza e per completare la mia professionalita mi garbava imparare la saldatura a tig mi sapreste indicare sul territorio della toscana qualche ente che impartisce corsi. cordiali saluti

ciao ragazzi. Anche io come voi sono un saldatore TIG ho iniziato quasi per gioco 7 anni fa. Adesso lavoro in giro per l’italia a cotruire impianti farmaceutici e mi sono comprato anche una saldatrice automatica orbitale (un piccolo gioiellino).Però al di fuori dell’inox 316 e 304 non ho mai saldato altri metalli (ferro, alluminio, rame titanio). Vorrei scambiare quattro chiacchere con qualcuno che salda abitualmente altre tipologie di metalli con il tig. Spero che qualcuno si faccia avanti.. Ciao a presto

ciao a tutti ho comprato una saldatrice tig se qualcuno può darmi qualche dritta per iniziare a saldare i vari materiali è ben accetto, premetto che sò usare mma e mig ossiacetilene, però sul tig sono ignorante. quand’è che si deve usare la polarità diretta o inversa, quando la corrente pulsata, quando ac o dc, insomma un infarinatura generale. per contattarmi direttamente la mia mail è tomas.carletti@alice.it
grazie ancora a tutti
thomas

Ciao ragazzi se avete bisogno, io posso darvi una mano epr quanto riguarda corsi di formazione su quasi tutti i procedimenti di saldatura, impartisco CORSI nella mia azienda provincia di TORINO se intressati inviatemi
un’ e-mail a produzione@elmiweld.it

ciao a tutti ho appena scoperto questo sito e mi piace io sono un saldatore mig eletrodo certificato be presso la ditta con la quale lavoravo cantiere navale mi sono reso conto che il tig grossolanamente è come saldare ha cannello giusto per dare un’idea.Per chi vuole fare i corsi è inutile sul campo ottieni l’insegnamento giusto le furbizzie le ipostazioni la tecnica e poi saldatore non si diventa solo con libri e lavoro te lo devi sentire dentro e poi vedi come facile saldare anche se con i tempi che corrono è difficile trovare un posto dove imparare.

salve a tutti anche io sono un saldatore a tig… ho sentito parlare di aerografie…cosa sono?….

Ciao a tutti, sono di Firenze, devo fare una saldatura molto precisa su piccoli pezzi in alluminio pressofuso, si parla di interventi di mm su pezzi di 5-6 cm. C’è qualcuno che potrebbe farlo?
Grazie,
Alessandro

mi sto avviando al mestiere di saldatore pur tra mille difficoltà ed ho mio padre che gia lo fa da piu di trent anni ed ha tutti i patentini , ora il problema è che nelle aziende se non hai i patentini o esperienza è difficile , ma sento dire che i corsi cono solo una perdita di tempo , qualcuno può aiutarmi ? ci sono corsi in toscana visto che risiedo a pisa ?

ciao alessandro… se hai ancora problemi nella saldatura di quei piccoli pezzi di alluminio, io posso aiutarti.. ho una azienda piccola di saldatura e sono un saldatore esperto.. se vuoi contattarmi il mio numero è 327/2567539 cia e grazie

VOLEVO RISPONDERE AD ANTONIO IL PROBLEMA E DOVUTO ALLA MISCELA DEL GAS 98%AR.2%CO2

salve a tutti , vorrei delle informazioni di base , ossia da dove partire per eseguire una buona saldatura fig, sul rame e ferro, e acciaio , nonche ‘ magari anche alluminio, come regolare la pressione dell’ argon,l’amperaggio a seconda del materiale, la velocita’ della torcia, e non per ultimo la forma della punta dell’ elettrodo, che se ho capito bene deve essere arrotondata in un certo senso. grazie a chiunque abbia la bonta’ di aiutarmi.

ciao sono adriano e abito in provincia di varese ho esperienza come saldatore a filo e a elettrodo vorrei fare esperienza non remunerata di saldatore a tig o comunque un corso con molte ore di pratica senò non serve a nulla chi potrebbe aiutarmi mi contatti a questo sito adri64ap@libero.it

ciao sono daniele da circa 35 anni saldo ferro e acciaio non bisogna aver fretta di imparare, io ho cominciato con un piccola saldatrice ad elettrodi regalatami da mio padre per il mio 13 compleanno visto che lavoravo già dal fabbro

ciao a tutti faccio il saldatore a cannello e rame e argento ma adesso tutti gli offerte di lavoro son per tig mig e eletrodo e filo continuo si qualcono sa qualche scuola o qualche azienda dove fanno corsi di saldatura e relascio di patintino in lombardia il mio n e 3388776086 elguer64@hotmail.fr graaaaaaaaazie

vorrei conoscere le tecniche di saldatura a tig nel settore alimentare dove un condotto deve essere saldato all’esterno ed all’interno per poter far fluire il materiale senza lasciare residui tra le lamiere.Grazie

Saldando l’alluminio, tubi da mm2 o piatto da mm10 con tig in pulsato come è meglio regolare la corrente di picco corrente di base il tempo di picco e il tempo di di base? io lo saldo solo regolando la corrente. La ditta per cui lavoro ha comprato una salatrice con regolazione digitale, non riesco a capire se ci sono dei parametri da applicare, devo fare varie prove per trovare il giusto compromesso, ringrazio chi fosse in grado di potermi dare dei suggerimenti anche perchè in azienda non posso confrontarmi con nessuno che saldi a tig.
grazie

ciao a tutti sono un ragazzo di 26 anni con la passione x la saldatura…..Vorrei sapere se c’e qualche docente che insegna in privato….premetto che lavoravo in una carpenteria ma e chiusa e quindi sono senza lavoro….vorrei specializzarmi ma nn ho la possibilità…abito in provincia di MILANO….GRAZIE

sono saldatore tig citoflex basico saldo da 40 anni e
sono ancora disponibile a trasferte di cantieri metanodotti
teleriscaldamento inpianti potete visitare il mio sito che
fa ..saldatore metanodotti domenico mallo x contattarmi
al 3488039672 , ciao grazie

ciao a tutti sono un ragazzo di 27 anni con la passione x la saldatura. vorrei tantto sapere se ce qualche persona gentile che insegna in privato…al momento sono disocupato..abito a milano il mio nr cel 3206389543. grazie

volevo risp ad antonio… sono roby e faccio il saldatore da parecchi anni presso un azienda che costruisce reattori e caldaie di grosso spessore.. allora ti rispondo alla domanda chetu fai in base alla quale la saldatura tende a cuocersi quando apporti il materiale sulla torcia mentre saldi! bisogna vedere che spessori saldi meno è lo spessore usando corrente alta e più possibità hai di farlo diventare nero e non lucido.. poi serve esperienza in tutto. allora capisci il problema. magari insisti troppo col bagno, prova a camminare un pò di più a bassi spessori e tieni una correntina giusta e vedrai che cambierà qlkosa. col tempo imparerai a conoscere i parametri i materiali ecc.. consiglio mio? gira e fatti esperienza altrove ,. ciao ROBY

ciao a tutti sono un ragazzo di 22 anni vorrei imparare saldrae a sono gia scrito ad una scuola si saldatura e nn ho capito queste tig e mig

ciao sono un saldatore tig, anche se ho esperienza non mi riconoscono il quarto livello, forse col patentino……..

Ciao a tutti sono Aldo e faccio il saldatore tig/mag su acciaio da 10 anni,volevo rispondere ad Antonio.Il problema dell’eccessiva ossidazione della tua saldatura dipende da vari fattori,innanzi tutto ci deve essere il giusto rapporto ampére/spessore di lamiera da saldare,in quanto un’eccessivo amperaggio è chiaro che tende a “cuocere” troppo la saldatura,poi si tratta di vedere la posizione dei giunti,un testa a testa (giunzione piana) tende ad ossidare di più in quanto la protezione del gas inerte (argon puro!!!) è meno efficace,la quantità stessa del gas (6/8 lt/min), la distanza della torcia dal bagno di fusione e la velocità di avanzamento per cominciare.Ovviamente l’esperienza gioca un ruolo importante ma prova comunque a curare questi aspetti e dovresti già notare dei miglioramenti ok?Ciao Aldo

ciao ragazzi…vorrei sapere se conoscete qualche scuola professionale dove fanno i corsi di saldatore. Io so saldare con ‘elettrodo sui tubi, vorrei sapere di piu sulle saldature, anche TIG mi interessa. ciao

…… a FIRENZE :))) ho dimenticato dire.

saldo di professione acciao, 316, rame ecc ora vorrei cimentarmi con l’alluminio, possiedo una saldatrice tig non pulsata. con questo tipo di macchina posso provare a saldare l’alluminio grazie paolo

Salve a tutti ho scoperto un sito veramente interessante
Ho iniziato a fare il tubista saldatore a ventanni e sino ad oggi ho saldato in opera su tubi di diametro massimo di 168 mm con elettrodi prima pasata citolex 3.2mm e seconda passata basico 7018 2.5mm
ho appena preso un lavoro di una tubazione diametro 450 mm e chiedo come si fa a saldare:
1 che tipo e misura di elttrodi devo usare?
2 quante passate devo fare?
3 quanto tempo civuole per terminate una asaldatura?
4 che tecnica devo usare

Spero mi sappiate rispondere

Grazie Lino

Salve a tutti ho letto in un commento precedente che il Patentino è legato alla ditta , allora no capisco perche negli annunci cerchino saldatori col Patentino. Io ho imparato a lavorare presso un fabbro e ora dopo 9 anni sono disoccupato e mi chiedevo se mi conviene davvero fare un corso e spendere quei pochi soldi che ho…

Salve, innanzi tutto complimenti x il blog. Vorrei sapere dove posso trovare informazioni sul ‘Patentino’ in quanto ho saputo che il suddetto è a carico della ditta e appartiene a essa non al saldatore. Immagino di aver capito male… Questa è la mia Mail sambu69@gmail.com Chiunque avesse informazioni al riguardo può scrivermi. Grazie e a presto!!!

ciao sono emanuele , io ho più di dieci anni che saldo con elettrodi rutili , ora vorrei imparare a saldare a tig da autodidatta , pensi che mi possa venire facile o si richiede l’ appoggio di uno più esperiente con la sadatura a tig??
ciao

ciao colleghi riguardo il patentino ce ne sono di due tipi il primo e legato con la ditta colei che paga pergiunta finisce il rapporto decade il patentino (non esiste piu) il secondo quello personale da noi pagato lo si ottiene facendo un esame presso il centro verifiche saldature RINA italino presente in quasi tutti i capoluoghi di provincia sede centrale GENOVA. Riguardo a LINO tutto dipende da cosa ci passa dentro e per chi e il lavoro (in raffineria prima argon poi eletrodo al cromo)e poi i tubi vanno in pollici no in millimetri .A PRESTO

Io sono un saldatore in titanio,se qalcuno fa la stessa saldatura e vuole fare due chiachere ,sono qui,ciao a tutti i colleghi saldatori.

Ciao Paolo,per saldare l’alluminio ci vuole una saldatrice allutig,(ac/dc),perche l’alluminio si salda con la corrente alternata,e non continua.In poche parole un tig tradizionale non e adatto per questo tipo di materiale,ciao.

Se ti posso consigliare una ottima saldatrice con quale lavoro da anni e il Selco.Io lavoro con una Genesis 2200 ac/dc che va da dio sia con il titanio(99% dell mio lavoro)sia per il alluminio che desideri saldare.

sono untecnico di stime al dettaglio per impianti. vorrei sapere : un saldatore in un giorno quanti pollici di saldatura fa? 20 o 40 oppure quanto?

Buonasera

sono Luciano da Pisa, volgio imparare a saldare, chi mi può insegnare?

lavoro nel settore della sabbiatura ma spesso mi capita di dover saldare.

in attesa di cortese risposta saluto

Luciano
392/3653227 o sms
sabbiareecologico@yahoo.it

ciao a tutti sono un ragazzo di 26 anni appassionatissimo x la saldatura ma la mia ditta e chiusa e qui a milano lavoro ce n’e poco…..se qualcuno ha bisogno o sarebbe disposto ad insegnarmi qualcosa di nuovo io sarei contentissimo….vi lascio il mio cell 3337753308

Ciao a tutti!!! Io ho da poco preso il patentino di saldatura a filo. L’ho preso presso una azienda di Perugia. Mi sono trovato benissimo gli istruttori sono bravissimi e simpatici. il corso è durato una settimana e sabato ho dato l’esame :)L’azienda è la New Weld Technology si trova a ellera vicino perugia. Se volete informazioni questo è il loro sito internet http://www.neweldtechnology.it/
li ci sono tutti i dati ve la consiglio

salve a tutti ho fatto un corso per la saldatura tig + basico sono in attesa dell’esito del risultato dell’esame fatto su piastra e tubo per il rilascio del patentino.
vorrei lavorare sulle piattaforme ma navigando non ho trovato niente dove inviare richiesta di lavoro o curriculum vitae. grazie a tutti cordiali saluti

Sono molto impressionato con il vostro lavoro / Io lavoro per una pressione di saldatura ad alta potenza e voglio lavorare con voi, è possibile beneficiare di questo argomento io sono 22 anni

Ciao a tutti; sto cercando disperatamente 3 bravi saldatori a filo o puntatori in maschera con esperienza, capaci di leggere il disegno meccanico. zona Parma e Reggio Emilia. Qualcuno può aiutarmi ???
grazie

ciao, sonno fabioi da durrazo e sono un saldatore da 7 anni.o saldato con il filo ed a elettrodo. io ho la fronius sinergy plus 2700 che e una machina impresionante. pero mi sono trovato molto bene con la selco tig 200. solo che la selco non salda i spesori fini perche non poi chambiare la frequenza. per questo motivo o dovuto comprare la fronius magic wave 1700 ce cambia la frequenza in hz da 50 a 200 hz e salda i spesori fino a 0,8 mm. per alluminio bisogna pulirlo in massimo e non bisogna ne anche tocarlo con le mani sporche di olio e grasso.grazie

ciao, sono un saldatore a tig,elettrodo e mig con animato,vorrei sapere quanti pollici giornalieri si devono fare su posizionatore?.A me 100 pollici sembrano troppi considerando il fatto che non guadagno a pollice o a cottimo.Ringazio per l’aiuto.Ciao a tutti i saldatori e vi ricordo che siamo i migliori.

ciao Lino,secondo me potresti usare il 3.2 o addirittura il 4 mm(se hai la mano),il numero delle passate devi valutarlo al momento in base allo spessore del tubo,credo che ci siano dei riferimenti sul tempo di saldatura di un elettrodo(mi sembra per le proprietà tecnologiche del metallo da saldare,perchè “caricando” troppo si rischia di scaldare troppo facendo “saltare” le durezze),prova a partire dal basso verso l’alto (verticale ascendente).Spero di essermi reso utile ,ciao

ciao Giuseppe, il patentino è come l’inglese,se non lo usi non serve a niente,fidati.Se tu sai saldare bene e sei forte di questo,se l’azienda dove lavori ti fa eseguire saldature di un certo grado di complessità su tipi di metalli diversi(carbon steel,aisi 304/316/316ti/duplex/inconel625/P5;ecc..ecc..ecc..),beh non è che dovrebbe riconoscerti il quarto livello ma minimo il quinto livello.Se pensano che saldare sia una passeggiata si accomodino pure.Ciao

Ciao ho letto solo ora quanto scritto da Lorena, io sono di Forlì ma lavoro a bologna e una saldatrice con esperienza che mi da alcune dritte mi farebbe un gran comodo! marco74_v@libero.it

eddi78@hotmail.it

Comment by ADIL il Marzo 23, 2011 @ 2:03 am

salve a tutti.io sono della pv di ferrar.non sono italiano.saldo da 15anni con patentini e reputazione di tutto rispetto.se si ha voglia si impara.saldare bene non vuole dire SALDATORE.saldare bene serve e aiuta se uno ha voglia di lavorare.perche di lavoro parliamo.tanti saldano bene e se ti mettono un nodo o una gamba di un jiacket di una piattaforma pitrolifera di diametro minimo 700 in su con spessori oltre 35mm e sei argonista(tig) e ti chiedono da fare la prima passata a elettrodo basico..ti prendi paura e scapi senza farti vedere.con questo non voglio spaventare nessuno anzi….tanti hanno idea sbagliata della saldatura.non si impara mai abbastanza.e in ogni ambiente si salda in modo diverso uno dal altro.sia fe-inox.cromo.ecc in ogni ambiente si lavora in mdo deiverso.lesperienza si fa con il tempo e cambiando ambienti e aziende.in 15anno avro cambiato quasi 50ditte e lavorato in tantissimi ambienti(praticamente sono un mercenario)ora mi sono fermato da 2anni con una ditta e sto soffrendo perche mi piaciono le nuove esperienze.secondo me iol modo migliore per imparare sono i cantieri(le officine un po meno) e cercate sempre saldatori bravi e anziani.ma bravi che non dicono loro ma che gli altri saldatori stimano e rispettano.cmq si fa presto perche le medie sono basse basse. i bravi sono sempre pochi.e nelle zone delle industrie si conoscono.rimango a disposizione per info

Salve, volevo sapere se qualcuno mi può dire dove posso trovare delle tabelle su come regolare una saldatrice a Tig. Io ho sempre saldato elettrico e a cannello, facevo anche impianti ad alta pressione, ma non ho mai saldato tig e non facendo più il saldatore di professione per motivi di salute, mi sono comprato una saldatrice per i miei lavori di “casa”, visto che uso molto l’alluminio o lamiere di poco spessore.e mi è rimasta la passione per la saldatura!! Con la saldatrice elettrica conosco i riferimenti ma a Tig no: esistono delle tabelle almeno indicative su come impostare la macchina in base al materiale da saldare e al suo spessore? Non ditemi di fare prove che faccio esperienza, questo lo so, ma almeno partire nella direzione giusta aiuta, no? Non a casa un banco per saldare o un’officina dove potermi sbizzarrire, devo fare esperienza mentre eseguo i lavoretti quindi meno errori faccio…. Grazie a tutti e buone saldature.

Dimenticavo: se a qualcuno può essere utile per aiutarmi aggiungo che uso questa:
http://www.tigmig.net/shop/tig/tig-ac-dc/tig-200-ac-dc-pulsata.html
Grazie a tutti.

salve a tutti ,sono un lavoratore autonomo lavoro solamente carpenteria leggera,media e ferro battuto o sempre fatto questo quindi saldato solo eletrodo e filo continuo,o sempre ammirato le saldature col tig infatti ora mi sono deciso di attrezzarmi e provarci a esseguire qualche saldatura.
o contattato diversi fornitori per consigliarmi su cosa acquistare chi mi dice il kit per la saldatrice inverter, chi per quella a filo continuo chi decisamente il tig!!! dopo tutti questi pareri e non avendo mai avuto esperienza sul campo riguardo questo settore non so propio cosa pensare.
o letto diversi commenti da persone altamente preparate,chiedo cortesemente se potette consigliarmi su cosa acquistare per esseguire saldature sul alluminio e acciaio inox di basso spessore per iniziare a infarinare,
prego che tra di voi ci sia qualche gentilissimo che mi aiuti e mi spieghi questa corente continua e alternata ecc
potette direttamente rispondermi via email desogusmaurizio@tiscali.it ringrazio a tutti

Salve a tutti…. sapete dirmi se in edilizia e’ obbligatorio avere il patentino per cerchiature sismiche o installazione di catene ad edifici??? Grazie!!!

Ciao a tutti, mi rivolgo a Lorena (di Bologna e agli amici di Modena/Reggio E/Bologna che possono essermi vicino), io sarei interessato ad imparare a saldare bene l’acciaio inox satinato/lucido A304 a TIG, ma sopratutto a lucidarlo/satinarlo dopo.
Noi facciamo nastri trasportatori e tendiamo a bullonare tutto proprio per evitare la risatinatura/lucidatura successiva per la quale siamo negati e per cui mi piacerebbe approfondire…

Spero in qlc di buona volontà e pazienza ;P
A presto e grazie
Luca
news.group@tiscali.it

PS1: Lamiera spessore da 1 a 3mm, tubi tondi e quadri sp2/3mm.
PS2: Vi prego di segnalarmi eventuali risposte anche in privato all’email che ho lasciato (non ho capito se ad ogni nuovo commento verrò avvisato in automatico o meno…)

per saldare un capicorda su un filo di1.5mm in acciaio inox si puo saldare a stagno”’

grande SERGIO ne hai di esperienza eeeh !!!!!Saluti a tutti i saldatori !!!!!!!!!

vorrei conoscere il processo di saldatura metodo tig x saldatura raccorderia piccolo diametro parametri di corrente e altro grazie

Ciao a tutti, sto cercando una persona che mi possa insegnare la saldatura tig ho cercato qualche scuola ma costano troppo.
lavoro come saldatore a filo continuo su materiali ferrosi ,ma vorrei imparare la saldatura tig.sono di faenza c’è qualcuno che molto gentilmente mi possa passare le sue conoscenze?

salve a tutti,sono un saldatore tig molto esperto,lavoro presso un’importante societa’ aereospaziale.effettuo saldature che vanno da 0.28mm a 1.05mm,ma posso saldare anche spessori molto piu’ grandi.se posso aiutare qualcuno sono a vastra disposizione,!!!

mi piacerebbe imparare a saldare a tig sn dalla sicilia di preciso mazara del vallo fino ad ora ho saldato solamente ad elettrodo e vorrei imparare a tig visto ch qui ce tutto fermo e da un po ch sn disoccupato spero ch qualcuno mi possa aiutare a trovare un indirizzo dove possa finalmente crearmi un futuro grazie

dimenticavo lascio il mio num di tel 3491812387

Salve a tutti,
Sto cercando qualcuno che possa fare delle saldature TIG su
acciaio da 0.5mm in zona MIlano.
Grazie !!!!
Francesco

salve a tutti,
sono un ragazzo sardo che vorrebbe imparare a saldare.
So bene che non è un mestiere che si impara così in pochi giorni, ma io ho neccessità perchè devo partire all’estero..e sarebbe bene partire con un buon mestiere anche richiesto.
Qualcuno potrebbe indicarmi qualcuno (non scuole se possibile), dove poter imparare velocemente?
Sono molto motivato
Grazie a tutti per la disponibilità

Ciao a tutti, da luglio 2011 abbiamo aperto una scuola di saldatura a Campi Bisenzio http://www.atefirenze.com. Per qualsiasi informazione potete contattarmi 055891826.

Buongiorno, complimenti a tutti per il ottimo lavoro di questa pubblicazione. Avrei una domanda… Esiste qualche problema a livello di legge per tenere una bombola di argon in officina? Se si, quale e’ la regolamentazione per lo stivaggio delle bombole? Mi interessa poter lasciarlo in officina, ma non vorrei avere dei problemi. Spero di essere stato chiaro. Grazie mille

Salve sono Sabrina, ho 17 anni e frequento un istituto tecnico indirizzo meccanica. Quest’anno a scuola abbiamo fatto davvero pochissima pratica di saldatura (4 ore elettrodo e 2 cannello), ma è una cosa che mi ha colpita particolarmente. Sopratutto, dopo lo stage di quest’etate in un’officina (in cui si fanno cisterne, serbatoi ecc..) mi sono chiesta come potrei fare esperienza anche durante il periodo scolastico. Nel senso che per esempio l’apprendistato si inizia finite le superiori, almeno credo. Non saprei se devo aspettare di finire la scuola e magari fare un corso, oppure la prossima estate fare uno stage.
Non so se è il posto giusto per chiderlo, ma non sapevo dove fare la domanda. Grazie.

Se ai un figlio stupido fagli fare il saldatore….!!!!!! Questa mi piace!o 34 anni e faccio questo lavoro da quasi 17 anni….ora posso dire di essere i. Saldatore discreto ma in questo lavoro non si finisce mai di imParare ricordatevelo!!!!!saldo sulle navi che tra parentesi potremmo definirla la saldatura piu’ facile? O visto tanti di quei paciughi a bordo ma si definivano tutti bravi…!!!!!! Saldo tubi piccoli fino arrivare ai jaket( struttura della piattaforma) carpenteria pesante etc.etc. Elettrodo filo tig e o la passione per questo lavoro,anche a cannelo ,faccio dei lavori nella mia piccola officina casalinga di ogni genere e amo il ferro battuto.o fatto anche il carPentiere e lasciate che vi dica in giro ci sono tanti saldatori ma in realta’ sono squaglia ferro e basta dove lavoro ora ti controllano anche i peli del culo quasi quasi e a volte mi trovo inpeggera difficolta’ ma visto che esperienza ne o’ abbastanza e dopo aver preso vari patentini e aver visto tanti saldatori passare le qualifiche e arrivare in produzione ed essere mandati via a calci in culo perche’ spaciugavano…… Sto andando per le lingue vero!? Saldare e’ un arte e se non ci sei portato cambia lavoro perche’ fare grame figure e’ un attimo.la miglior scuola di saldatura e’ la navale poi dopo le offici e e i cantieri dove fanno lavorazioni di qualita’ tipo piattaforme etc.etc. Saldatore scemo!?a tutto questo aggiungi uno stipendio “tanta roba”ma tenete presente che e’ un lavoro usurante sempre a contatto con materiali cancerogeni e le tensioni elettriche!!!!ciao a tutti alla prossima!!!!!

P.s. Scusate gli errori di ortografia ma sono un saldatore ihihihihhihihihi

Ciao sono un ragazzo di 19 anni,una volta preso il diploma da perito meccanico voglio diventare un saldatore professionista.secondo voi c’e lavoro in questo settore??

risposta x roberto alla domanda del 2 giugno…A me farebbe comodo imparare da te lascio qui in bacheca il mio numero(3337753308).Se qualsiasi persona puo aiutarmi ad imparare a saldare mi chiami a questonumero…sono disposto a pagare!!!!

salve io sono un saldatore con quasi 60 anni e moltissima esperienza dico soltanto che bisogna avere sempre la manualita nella saldatura ma molta teoria si deve capire cosa stiamo saldando ci sono diverse tecniche che si imparano solo con l esperienza professionale e sono trucchetti di mestiere specialmente sulle tubazioni di acciaio al carbonio o materiali austenitici ogni saldatura e ogni materiale ha bisogno di conoscenza prima teorica poi pratica comunque la saldatura e un libro aperto che non si finira mai di leggere auguri per chi si affaccia in questo campo difficile ma sopratutto affascinante ciao ubaldo

BUONGIORNO A TUTTI VOI

AVREI UNA DOMANDA : dovrei acquistare una saldatrice tig (possibilmente miller)che possa saldare anche l’alluminio-(pezzi piccoli e delicati)–ma -a parte la cifra da spendere- usato o nuovo che sia- ho contattato diversi venditori e alla fine sono molto confuso perchè c’è chi mi dice che una vecchia miller sincrowave 350p va benissimo-”anche per il costo” altri dicono che è meglio una aerowave ecc. ecc.ecc.
Ci sarebbe qualcuno che gentilmente mi potrebbe dare una mano a fare una scelta sensata e non avere in casa una macchina non adatta al mio scopo?
RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE E CORDIALI SALUTI-

Saluti a tutti. Provo subito a farvi 2 quesiti pratici:
(dopo aver regolato (credo bene) l’inverter dc/pulsato per unire tubetti in 304 16×1 mm con poco mat. apporto con il 16×1,5 i problemi quasi spariscono)
- come mai a volte il bagno tende a ritirarsi dai bordi e ad allontanarsi dalla giunzione creando una voragine (anche 1-2 mm.)?
- come recupero il tubo con il buco? se era un ampliamento (es. inserire una T) devo buttare tutto?

per il primo penso che la corrente sia un filino alta (24A per 2s e 16A per 0,5s)
e per il secondo finora ho usato tanta pazienza e decine di goccette depositate nel buco (sperando di non tappare anche l’interno ;?) con il risultato di una saldatura orrenda e ovviamente ossidata come ad Antonio di questo forum
Sono lontano dalla soluzione?
Ho imparato da solo con l’aiuto di internet e forum come questo, quindi se poteste evitare termini troppo tecnici ve ne sarei grato.

ciao a tutti ottimo forum questo x stefano io x risolvere il problema ke si forma il buco quando arrivo in fondo invece di staccare subito dò 3 colpetti acendo spegno accendo spegno con il bottone della torcia e così risolvo.si crea quel buco x lo shock termico ecco ke con i colpetti si risolve,spero d’esserti stato d’aiuto ciao a tutti

Ciao a tutti ho trovato per caso questo sito ed è bellissimo ahahah,ho 40 anni saldo da 22 tig mig mag,lavoro in un azienda dove facciamo alimentare e farmaceutico ma anche alluminio da 0.8 in su,saldo ovviamente anche a filo ed elettrodo vorrei buttarmi nel mondo delle trasferte anche all estero avete consigli???

Salve a tutti sono di mantova, lavoro presso una ditta dove abbiamo una scuola apposta per fare i corsi di saldatura per qualsiasi informazione abbiamo anche un sito. Se qualcuno fosse interessato lascio il link del sito se non e un probblema. Salve a tutti.

ciao a tutti scrivo da sestri levante, ho 30 anni e faccio il carpentiere da ormai 10 anni, avendo la passione ed essendo portato vorrei intraprendere la carriera del saldatore professionista, sapendo saldare a elettrodo e filo ( e qualosa di tig, sfortunatamente raramente) quindi avrei deciso di prendermi il patentino di saldatura se qualche d uno della provincia di genova a qualche consiglio da darmi , anche in ambito lavorativo e ben accetto. grazie saluti a tutti .

chiedo aiuto, che uso se ne puo’ fare in carrozzeria di uana saldatrice tig,sicuramente e’ buona x saldare alluminio, ferro, ecc, quali difficolta’ si possono incontrare saldando lamiere nuove testa a testa da 0,8 mm?, prima di acquistarne una vorrei che qualcuno mi consigliasse , e di che potenza, bastano 200 ampere?

Salve a tutti scrivo da varese,sono un tecnico installatore di impianti elettrolizzatori per la produzione di idrogeno anche in pressione, ho esperienza nel campo della saldatura a TIG principalmente su acciaio con saldature in protezione su vari spessori.Nel mio campo richiedono il patentino e vorrei sapere dove e’ possibile avere informazioni per ottenerlo.Preciso che lavoro il svizzera.grazie.Mirko

ciao a tutti ho sempre avuto l esperanza d imparare la saldatura tig sono in piemonte comune di pray provincia di biella se ce una bravissima persona disponibele per darmi la mano magare se in possesso di una saldatrice tig po fare qualche corsi serale anche a pagamento hatem.sarray@hotmail.it
grazie a tutti

Buongiorno a tutti,mi chiamo Daniela,dalla prov di Gorizia e sono una saldatrice a cannello. Ho iniziato a saldare a 19 anni ed ho esperienza nel campo degli scambiatori di calore. Sono stata assunta da poco a tempo determinato presso una ditta dove richiedevano esperienza e possibilmente il patentino che io non ho…vorrei farlo anche perchè nonostante la mia esperienza m’hanno assunta col secondo livello e vengo messa al pari di chi non ha la mia esperienza…e siccome a me piace saldare e so fare molto più di quello che mi fan fare loro mi sento demotivata….se avessi il patentino cambierebbe qualcosa? Grazie

voglio complimentare a tutte òr persones che sono state disponibili per aiutare e collaborare per tutte le informazioni al respetto,grazie per i consigli,e li ricordo che ogni giorno se impara cualcosa,grazie e che Dio gli bendica.chalo.

buongiorno a tutti mi chiamo giovanni e vivo a bari in passato ho lavorato con delle aziende del settore ma non ho mai avuto la possibilita’ di imparare seriamente questa professione che io ritengo che sia bella e soddisfacente sia dal lato economico e professionale.
nella mia citta’ e’ veramente difficile iscriversi a dei corsi anzi direi proprio che sono quasi inesistenti e quei pochi che ci sono costano parecchio e poi bisogna vedere se realmente dopo acquisisci una discreta preparazione, io vorrei veramente imparare a saldare soprattutto a cannello ossiacetilene per questo vi chiedo gentilmente se qualcuno saprebbe indirizzarmi a qualche scuola o centro dove io possa acquisire una buona preparazione?
grazie e distinti saluti a tutti

Qualcuno mi sa spiegare perchè se devo saldare l’ alluminio a TIG devo avere un generatore AC/DC NEL QUALE MI HANNO SPIEGATO CHE la corrente AC ha la propietà di pulire il bagno di saldatura dall’ allumina ,ma nella saldatura sempre dell’alluminio a MIG pulsato chi lo pulisce il bagno di saldatura ,insomma non riesco a capire la differenza di procedimento e di tipi di corrente usata perchè poi un TIG AC/DC costa molto di più di una MIG PULSATA

Ciao Massimo,il tig e una cosa il mig e un altra,per la saldatura dell alluminio con il tig ti serve corrente alternata per le varie frecvenze che puoi impostare.Poi una tig ac/dc costa di piu perche si puo utilizare su quasi tutti gli tipi di metalli e leghe,invece con una mig sei molto limitato,e poi la pulizia dell bagno e chestione di argon,ciao.

Scusa MASTERX ma l’argon si usa sia in tig che in mig ripeto il concetto tig ac per alluminio perche la corrente ac pulisce il bagno di saldatura ma nel mig pulsato che è dc chi lo pulisce il bagno .POI una mig salda gli stessi materisli del tig ac/dc ma costa molto di meno.A meno che non devi saldare materiali molto fini

Rispondo a MASSIMO E A MASTERX
Sfrutta l’elevata temperatura prodotta da un arco elettrico che scocca tra un elettrodo infusibile ed il pezzo da saldare. Gli elettrodi previsti per suddette leghe sono in tungsteno puro (93,5%-99,75%) e in tungsteno addizionato con 0,3-0,5 di zirconio; il secondo garantisce una minor contaminazione del bagno ed è ottimale per condizioni critiche ovvero densità di corrente medio-bassa in corrente alternata. Tale tecnica offre vantaggi notevoli quali rapidità di esecuzione, adattabilità a qualsiasi posizione di lavoro, facilità di controllo dell’arco con conseguente regolarità del deposito, regolazione di intensità di corrente entro ampi limiti, sorgente termica potente e concentrata. Questa ultima caratteristica fa si che si possano saldare spessori molto piccoli (fino a 0,5 mm) con discrete velocità di saldatura. L’impianto è composto da più circuiti; un circuito elettrico alimentato da un generatore e corredato con un dispositivo per l’accensione e la stabilizzazione dell’arco, un circuito di raffreddamento ad acqua per non far surriscaldare la torcia, un circuito per il gas di protezione. Basti pensare che nel caso del Titanio occorre raggiungere localmente temperature di 1800 °C!

Vi è un cofano di regolazione con il quale si controllano la corrente di saldatura, il dispositivo di accensione e stabilizzazione, l’invio del gas di protezione, con spegnimento ritardato rispetto all’arco, per proteggere il bagno che si sta raffreddando. La saldatura viene eseguita fondendo i lembi accostati del pezzo, in un tempo molto breve (3-5 secondi); se lo spessore è piccolo non è previsto l’uso di materiale d’apporto che è invece essenziale per spessori elevati. Il materiale d’apporto, reperibile sotto forma di bacchette, non è fuso dall’arco ma dal bagno di fusione dove viene immerso ad intervalli regolari, fondendo ogni volta qualche millimetro; è aggiunto lateralmente in modo manuale o automatico. Questo rappresenta uno svantaggio perché si deve richiedere un saldatore altamente qualificato, se manuale, o una perfetta programmazione se automatico. Fondamentale importanza deve essere data al gas di protezione; deve proteggere l’elettrodo, l’arco, il bagno, le zone del pezzo adiacenti al bagno da possibili contaminazioni atmosferiche, come umidità ed ossigeno evitando ossidazioni od altri danni che comprometterebbero la qualità del giunto. Si utilizza argon in quantità variabili (5-25 l/min). Non è possibile utilizzare il TIG in corrente continua e polarizzazione diretta perché gli elettroni che arrivano all’anodo (pezzo da saldare) non sono in grado di rompere l’ossido. Il TIG in corrente continua e polarizzazione inversa è utilizzabile solo per piccoli spessori; all’anodo (polo positivo, l’elettrodo) si sviluppano temperature molto elevate e per evitare che l’elettrodo si surriscaldi fino a fondere, procurando danni inaccettabili nel giunto, si dovranno utilizzare elettrodi di diametro elevato (6 mm) e correnti non superiori ai 100 A. Questa alimentazione permette la rottura dell’ossido per sabbiatura ionica: la frantumazione dell’ossido é dovuta al bombardamento degli ioni positivi, del gas di protezione, che hanno massa maggiore rispetto agli elettroni e quindi energia cinetica superiore (argon, 10 volte più pesante dell’elio è più efficace). Ci sono limiti di applicazione dovuti all’impossibilità di usare correnti elevate, le quali porterebbero ad un consumo dell’elettrodo, e per la formazione di un bagno poco profondo e largo. Il TIG in corrente alternata è il più usato; vi è un semiperiodo dell’onda in cui l’elettrodo è positivo (polarizzazione inversa) e si ha rottura dell’ossido, c’è poi un semiperiodo in cui l’elettrodo è negativo (polarizzazione diretta) in cui l’elettrodo riposa limitando così il suo surriscaldamento.
NOTA: in tanti pensano che la rottura degli ossidi sia causata dagli elettroni strappati agli atomi di argon per l’effetto della ionizzazione, in parte può essere così, ma l’effetto determinante e dovuto dalle proprietà termoioniche dell’ elettrodo infusibile utilizzato, ne esistono diverse categorie ma il più efficace rispetto al tungsteno puro fascia verde, in Ac per saldatura di alluminio è largamente utilizzato l’elettrodo addizionato al 2% di lantanio fascia blu.
Spero di essere stato chiaro un saluto a voi tutti.

Informati meglio caro Massimo,io sto saldando il titanio tutti i santi giorni,e vorrei vederti a saldare il titanio col mig.Io parlo della mia esperienza,non dell “o sentito dire”Ti ripeto il tig e tutta un altra cosa,e con in mig il bagno lo pulisce sempre l’argon,se no lo saldavi anche l’alluminio col co2 ,costa di meno.Proprio per questo motivo quando saldo il titanio ,l’erogazione dell argon e circa 5-6 litri/minuto,l’alluminio invece necesita 11-12 litri proprio per la pulizia dell bagno.E poi sparare il filo sono buoni tutti piu o meno,pero il tig e un altra storia,io lavoro con tutte due comunque.

Caro masterix non sai nemmeno quanto sei alto e vorresti fare il sapientone o lo specialista vissuto, per me sei un cretein
fisicamente non sai la differenza dei procedimenti mig e tig sei solo impallinato con l’argon documentati prima di fare il togo.
Massimo ti chiedeva altro e non hai saputo rispondere.

Non voglio mettere in dubbio le tue capacità però allora dimmi perchè sull’alluminio uno deve avere un tig ac /dc dove ripeto che la corrente ac distacca l’allumina (ossido) senza scaldare troppo il pezzo ,però in confrontoal prezzo di un generatore mig pulsato o doppio pulsato (molto più produttivo) un tig ac/dc costo molto di più . E l’argon protegge solo il bagno non ha potere di far distaccare l’ossido (allumina)

CARO MASTERX io non faccio il saldatore ,faccio l’impiegato ma ho studiato da tornitore ed fino a 10 anni fa facevo il bruciaferri (FABBRO) PERò PER HOBBISTICA HO UNA PICCOLA OFFICINA ed è sempre bello imparare qualcosa di nuovo (impara l’arte e mettila da parte ) mi piacerebbe sapere con quale tipo di tig lavori (marca e modello) ed aprire una discussione propio sulle varie marche di generatori sia tig che mig multifunzione sinergichi.

Volevo aggiungere caro MASTERX che io l’alluminio “mi sto imparando a saldare ” con un tig cinese ac/dc da 200 ampere (più economico non c’era ) però il filo lo sparo con una INE KMP 460 H20 ,e non è tanto facile regorarla

ps vai sul sito della INE E VEDI DI CHE MACCHINA SI TRATTA

A SALVATO QUELLO CHE HAI SCRITTO NON è ERBA DEL TUO FIENELE
Sò BONI TUTTI A FARE COPIA ED INCOLLA

cOMUNQUE PER ME ALINA o è la tua ragazza o tua moglie caro MASTERX

masterix poveru pollu

Cara Alina cretina sarai tu o tua sorella,prima di tutto non parlavo con te ,parlavo con Massimo,e non faccio il sapientone ,parlo semplicemente dell mio lavoro con altre persone educate,che certo non sei tu.Quanto riguarda te caro Massimo io lavoro con una selco genesis 220 ac/dc,e una machina non certo economica ma ne vale la penna,ma non per fare hobistica.Sono certo che anche quella cinese fa il suo dovere,e 200 ampere sono abastanza.Ottimi sono anche le fro,e lincoln,o lavorato parechio, e vanno alla grande.

E poi sono abastanza preparato in quello che faccio cara Alina,quanto riguarda gli procedimenti tig e mig,la mia era una risposta per Massimo ,che mi stava dicendo che col mig puoi saldare le stesse cose che saldi con il tig,ma non e cosi.Era una risposta e basta.Qomunque lui a capito,almeno sa di che cosa stiamo parlando.E poi se vuoi sputtanare la gente cambia blog,o vai al grande fratello,qui si parla di saldatura.

E poi se vuoi un tungsteno buono che puoi utilizare ac/dc e il WL1 oro 1,5%lantanio.

Salvatore guarda che il internet arriva anche agli altri,e il punto di fusione dell titanio e 1660 gradi.Se vuoi altre informazioni sull titanio ne posiamo parlare,pero io non devo copiare niente da nessuna parte,qui parliamo dell lavoro, di saldatura in generale,e dico la mia ,non per fare il sapientone come dice qualche cretina,ma semplicemente per far due chiachere,per cambiare qualche opinione,buona o sbagliata che sia.

Massimo,ma sulla KMP non ce anche la possibilita di saldare tig?

Ok,o visto la saldatrice,pero non e ac/dc,pero mi sembra ottima ,non per l,alluminio,ciao.

GUARDA che la mia KMP è il top per saldare l’ alluminio in MIG .Comunque nessuni ha risposto alla mia domanda che ripeto: per saldare alluminio a tig serve il generatore ac/dc (professionale circa 3500/4500 euro + iva)mentre per saldare l’alluminio a MIG si usa un generatore pulsato o doppio pulsato che però non è AC ma DC (IL PREZZO è circa lo stesso del TIG ac/dc),qualsiasi venditore dice che per saldare l’alluminio a TIG serve un generatore AC/DC( perche la corrente AC pulisce l’ossido ecc.ecc.)ma visto che in MIG SI USA LA CORRENTE DC PULSATA O DOPPIO PULSATA, perchè in TIG NON POSSO USARE UN GENERATORE DC PULSATO O DOPPIO PULSATO CHE COSTA LA META

Il motivo per cui a TIG è necessaria l’alternata è che l’alluminio forma uno strato di ossido superficiale che impedisce la saldatura. Per rompere tale strato è necessario che la corrente fluisca dal pezzo verso l’elettrodo (decappaggio), mentre per saldare è necessario che la corrente fluisca dall’elettrodo verso il pezzo (trasferimento di calore/penetrazione). Per questo serve l’alternata: durante la semionda negativa salda, mentre durante quella positiva rompe l’ossido.Spero che e la risposta che cercavi.

Tutto giusto ma non mi hai dato la risposta nel MIG ,nel MIG la corrente è DC non AC perciò non c’è nessuna semionda e salda ugualmente l’ alluminio IO voglio solo dire che se saldo l’alluminio aMIG ho bisogno di un inverter pulsato odoppio pulsato DC percio perchè non va bene anche a TIG un generatore DC pulsato visto che costa la meta di un AC/DC

Equesto sarebbe un sito per “PROFESSIONISTI DI SALDATURA” forse solo per chi pratica manualmente la saldatura ,ma di teoria e funzionamento dei generatori credo propio che sia incappato male

UN SALUTO A TUTTI I ” PROFESSORI” cercherò risposte da altri forum

masterx non rispondi piu? Ti sei fatto conoscere proprio bene professore!

La diferenza fra il tig e il mig:I fattori più importanti che influenzano la sezione e la qualità del cordone di saldatura sono:
intensità di corrente di saldatura e tipo di corrente (se continua, la sua polarità);
tensione di saldatura;
velocità di saldatura.

La corrente di saldatura determina la velocità di fusione del filo (velocità di deposito) e la penetrazione.

Normalmente in saldatura quando si vogliono privilegiare elevate velocità di fusione dell’elettrodo e bassi rapporti di diluizione viene utilizzata la polarità inversa (- al pezzo)

Se al contrario si desidera un bagno di saldatura profondo si adotta la polarità diretta (+ al pezzo). Il procedimento TIG richiede la polarità diretta per non surriscaldare l’elettrodo di tungsteno che non deve essere fuso.

La tensione di saldatura influenza la larghezza del deposito.

La velocità di deposito influisce sulle dimensioni del bagno di fusione in modo inversamente proporzionale; anche l’aspetto superficiale del cordone risente dell’effetto della velocità: saldature eseguite molto velocemente presentano superfici alquanto irregolari e con onde a spina di pesce, possono essere affette da sensibili incisioni marginali e possono contenere porosità e cricche a centro cordone.

Nell tig fondamentale importanza deve essere data al gas di protezione ,deve proteggere l’elettrodo,l’arco,il bagno ,le zone del pezzo adiacenti al bagno da possibili contaminazioni atmosferiche,come umidita ed ossigeno evitando ossidazioni od altri danni che comprometterebbero la qualita del giunto.Non e possibile utilizzare il tig in corrente continua e polarizzazione diretta perche gli elettroni che arrivano all’anodo (pezzo da saldare)non sono in grado di rompere l’ossido.Il tig in corrente continua e polarizzazione inversa e utilizzabile solo per piccoli spessori,all’anodo(polo positivo,l’elettrodo)si sviluppano temperature molto elevate e per evitare che l’elettrodo si surriscaldi fino a fondere,procurando danni inaccettabili nel giunto,si dovranno utilizzare elettrodi di diametro elevato(6 mm)e correnti non superiori ai 100 A.Questa alimentazione permette la rottura dell’ossido per sabbiatura ionica: la frantumazione dell’ossido e dovuta al bombardamento degli ioni positivi,del gas di protezione,che hanno massa maggiore rispetto agli elettroni e quindi energia cinetica superiore(argon ,10 volte piu pesante dell’elio e piu efficace).Ci sono limiti di applicazione dovuti all’impossibilita di usare correnti elevate,le quali porterebbero ad un consumo dell’eletrodo,e per la formazione di un bagno poco profondo e largo.Il tig corrente alternata e il piu usato;vi e un semiperiodo dell’onda in cui l’elettrodo e positivo(polarizzazione inversa) e si ha rottura dell’ossido,ce poi un semiperiodo in cui l’elettrodo e negativo(polarizzazione diretta)in cui l’elettrodo riposa limitando il surriscaldamento.Ma scusami ,tu vuoi fare il saldatore,o vuoi diventare professore?

Perche se io chiedo chiarimenti al mio collega che a 30 anni di lavoro in saldatura,di queste cose non ci capisce una mazza ,ma da saldare ti salda tutto sia mig che tig.Dalle nostre parti si dice che “ci vuole er manico”,che vuol dire che devi avere mano a fare certe cose e tanta ma tanta prattica.Qomunque ti auguro buon lavoro,e a risentirci,anche se non siamo preparati per le tue essigenze,ciao.

salve a tutti…
sono siddique ho 40 anni ho tanta esperienza di saldatore tig electrodo citaflex basico ho lavorato livello di internazionale aziende 1. stoltoffshore in nigeria 2. stoltoffshore in camaron 3.stoltoffshore in gabboon 4.ansaldo in dubai 5. hyundai in dubai 6.ramco in arab saudita 7. doosan in dubai.8.ccc in abudabhi 9.marubeni in pakistan . ho anche patentino qualificato. sto cercando lavoro piu prima possibile. grazie e arrividerci a tutti. cell,0039 3272161804
e mail,, chsiddique1971@yahoo.com

ciao sono di cuneo sai dirmi come posso procurarmi 2 bacchette di titanio per apporto per saldare a tig un lamierino di titanio non riesco a trovarle ciao.

Se passi nelle zone di Padova ,ti posso dare quante ti servono.Ciao.

SALVE Mi chiamo filip buftea,faccio saldatore a filo da 4 ani e vivo a FORLI. Sto cercando una ditta per imparare a saldare metodo TIG.Mi potrebbe indicare qualcuno che possa aiutarmi,meglio se nelle mie vicinanze. La ringrazio e la saluto cordialmenmte. FILIP.BUON ANNO A TUTI!!!

provo a rispondere io a Massimo, la saladtrice mig dc non ha bisogno della corente alternata perche lavora con la torcia in polarita positiva e la massa in negativa , quindi la corrente andando dal pezzo verso l’elettrodo (filo di saldatura) rompe automaticamente l’allumina , il discorso pulsato o doppiopulsato servono a ottimizzare la saldatura l’alluminio si salda anche con un normale mig (certo bisogna accontentarsi)
il tig dc puo saldare l’alluminio invertendo le polarità, positivo alla torcia negativo al pezzo ,e adottando elettrodi di dimensioni molto generose sicuramente con risultati non paragonabili ad un tig ac/dc

Si Geko tutto giusto il tuo comment,in parole povere quello che Massimo deve capire e molto semplice,non puoi saldare l’alluminio con corente continua(in tig naturalmente)perche si fonde l’elettrodo(anche se il punto di fusione del tungsteno e intorno ai 3400 gradi)Il mig e diverso perche il materiale da fondere lo spara la torcia,e allora e necesaria corente continua,come anche l’elettrodo tradizionale.Finalmente qualcuno che sa di cosa stiamo parlando,ciao,ciao.

caro masterx credo che la frase ” finalmente qualcuno che sa di cosa stiamo parlando ” la devo dire io e non tu che in 10 commenti non sei stato capace di dare risposta . poi aspetto un commento da ALINA su quello che ti sei appropiato di sapere by by

Le risposte ci sono,basta legerli,comunque e meglio se fai l’impiegato che per le saldatrici sei negato,fa anche rima.

Mi piace saldatore perche il corso che gia faccio in mio pease.

Buon giorno a tutti vorrei sapere se qualquno di Voi è ha conoscenza di un buon corso per imparare questo lavoro e se mi potete dare consigli per poter iniziare nel modo giusto. Io vivo a Como gradirei un corso in questa provincia. Vi ringrazio in anticipo Luca

Salve a tutti,sono un saldatore artigiano con più di 20 anni d’ esperienza nelle saldature eseguite a tig,mig-mag(a filo)ed elettrodo,sia basico che citoflex.La mia esperienza lo maturata lavorando sopratutto nel settore chimico e petrolchimico.Sinceramente parlando, dopo aver imparato un ottimo lavoro,anche perchè il saldatore è una figura ricercata,mi ritrovo a non trovar lavoro presso le aziende, solo perchè naturalmente loro si rivolgono ad agenzie interinarie che, il più delle volte mandano persone che comunque con la saldatura non centrano nulla, quindi noi professionisti,che magari non abbiamo studiato sopra un libro ma imparato molto sul campo,e vi assicuro che saldare bene eseguendo saldature controllate ad ultrasuoni o radiografia,ha costato fatica e sudore, non è per niente facile, ci troviamo ad essere sommersi da debiti e a pensare che l’ottimismo è il profumo della vita, che domani sarà migliore e bla bla bla……palle cazzo!!!!! Ho sempre sperato di poter collaborare con aziende tipo snam,saipen,bonatti, ma mi sto accorgendo che se non conosci qualcuno e hai buone amicizie non vai da nessuna parte,rimani fermo alla stazione sopra un treno che non parte mai. Sto attraversando un bruttissimo momento,ma spero che se ci sta la buona sorte in giro legga questo commento e mi possa aiutare. un grazie grande a tutti

Gentilissimi Saldatori
sono una studentessa di Disegno Industriale. Per un esame mi è stato richiesto di progettare una lampada da giardino nel quale la struttura e’ fatta dai tubi di ferro zincato saldati.
Dovrei trovare la soluzione migliore per la saldatura di tubi di diametro 20 di ferro zincato.
Le volevo chiedere quale tipo di saldatura puo’ essere adatta per i tubi di diametro 20 di ferro zincato. Vorrei sapere il tipo di saldatura piu veloce e anche conveniente nel livello industriale.
Vi ringrazio anticipatamente della risposta.
Cordiali saluti
Sam

CIAO RAGAZZI HO UNA SALDATRICE A TIG MA NON SO REGOLARE QUESTI CINQUE MANOVELLI MI POTETE SPIEGARE A COSA SERVONO

saldatrice con cinque manovelli 1 pulse freq 2 pulse width 3 base current 4 post flow time 5 welding pulse current

Qualcuno mi sa spiegare che differenza c’è tra saldatura tig a filo freddo e saldatura tig a filo caldo grazie

Salve per rispondere alla studentessa volevo dire che saldare il ferro zingato non e’ per niente consigliabile, di solito i pezzi saldati vengono zingati assemblati e montati. se poi si tratta di fare delle modifiche sul zingato il metodo di saldatura piu’vantaggioso sicuramente e’ ad elettrodo. Comunque e’ meglio evitare di saldare sul zingato per la salute. odio saldare !!!

A chi chiedeva informazioni sui corsi posso dire che la mia azienda per la formazione si è appoggiata a un’azienda di Modena che fa corsi per la certificazione dei saldatori, si chiama Tec Eurolab. Ci hanno fatto un corso specifico per le nostre esigenze di saldatura, tra l’altro quando ci hanno fatto il corso dicevano che hanno al loro interno dei tecnici saldatori iper-specializzati che a volte vengono chiamati anche all’estero per andare a fare delle saldature critiche su materiali particolari, essendo specializzati anche in tecnologia dei materiali.

Salve ho acquistato da poco una saldatrice a tig per saldare alluminio una Telwin182, nonostante qualche breve esperienza trascorsa con onesti risultati, ora mi trovo a provare e riprovare a saldare senza risultati. In particolare non mi riesce ad innescare l’arco ed iniziare la fusione. Se mi riesce una volte poi non mi riesce per un’ora intera. Provo e riprovo a regolare e pulire ma fino ad ora non mi è riuscito di fare una saldatura decente.
Cosa devo tentare? Dove sbaglio?
Sperando in qualche utile consiglio ringrazio anticipatamente

ciao vorrei sapere come impostare la saldatrice per saldare l’alluminio a me riesce ma mi viene molto sporca a volte…va be metto corrente alternata vorrei sapere il resto tipo frequenza pulsazioni ecc.ecc.vi ringrazio tantissimo se avessi una risposta

Massimo la differenza tra filo freddo e filo caldo e essenzialmente la produttivita, con il filo caldo aumenta molto la capacità di deposito in confronto al filo freddo.

Sam o zincato sarebbe meglio non saldarlo , se proprio si deve si puo saldare (a patto poi di ripristinare la zincatura )con i procedimento mig con filo fe, oppure con fili cu-si o cu-al dove non avresti il problema di dover ripristinare la zincatura ma ti troveresti un cordone color oro.
Angelo 1 frequenza di pulsazione base picco 2 percentuale di pulsazione base picco 3 corrente di base 4 tempo di uscita gas a fine saldatura 5 corrente di picco.

Massimo, artigiano che hai scritto il messaggio il 3 febbraio, scrivi un tuo recapito telefonico e dove abiti, così qualcuno ti può contattare

Palermo”"”Ciao a tutti sono un bravo saldatore al tig sull acciaio inox di qualsiasi tipo,ho cominciato con la nautica ha saldare passamani bussolotti bitte scalette tutto per la nautica senza e con filo dapporto!!esperto in lucidatura e satinatura sono molto bravo sulle finiture dei lavori, infatti ho lavorato presso un azienda produttrice sulla ristorazione alberghi esempio tavoli pensili armadi celle di lievitazioni realizzazioni appenderie per negozi di lusso tavoli speciali tutto per arredare un negozio ecc,ecc.
esperto anche su infissi in acciaio tipo seccosistemi,ed anche come assemblati di vario generi anche serramentista.
tel.3318098865

Ciao a tutti,
sono Paolo, vivo vicino a Lodi, vi scrivo perché è mio desiderio fare un periodo di apprendistato/affiancamento (gratuito) a un artigiano/saldatore in modo da potermi avvicinare a questa professione. Il mio sogno è di imparare a saldare i telai di biciclette e farlo diventare il mio lavoro! c’è qualcuno che mi può dare un consiglio a riguardo? grazie.

ciao a tutti io sono un ragazzo con molta sperienza nella saldatura ma ho bisogno di un oportunita per potere lavorare e dimostrare lo che ho imparato nell campo della saldatura e poi anche ho fatto un piccolo corso nella scuola castellini adesso cerco lavoro il mio telefono e 3271897873 e poi anche posso insegnare a soldare.

Salve, sono in trattative per l’acquisto d’una saldatrice TIG FIMER modello TXT 250 AC/DC, qualcuno mi sa dire le qualitate e i diffetti di questa saldatrice, perche non trovo informazione da nessuna parte. Ho discreta conoscenza di saldatura TIG mi servirebbe questa macchina per un futuro non lontano saldarfe telai di biciclette, qualcuno che se ne intenda di queste mestiere gradirebbe la sua esperta opinione. Infinite grazie anticipadamente.

ciao, ho 23 anni sono della provincia di FOGGIA richiedo urgentemente un consiglio da voi piu esperti: mi sto per iscrivere alla scuola di formazione professionale ” professioni future” a bari x il corso rilasciano patentino. La saldatura che vorrei imparare e a tig, ora chiedo a voi consigli per tutto scuola, lavoro futuro chiunque vuole darmi dei consigli lo faccia. PREMETTO CHE è LA PAURA CHE MI BLOCCA. Grazie di cuore a chi mi risponderà

sono un saldatore tig citoflex basico in posesso di patentini tuv 287 e altri o lavorato x30 annisu tubazioni radiografate come inpianti metanodotti teleriscaldaento
ecc,vorrei lavorare in svizzera se qualche ditta o
inpresa fosse interessata sono disponibile io risiedo a
perugia cell.3488039672 grazie saluti .dom,mallo

Ciao a tutti. Mi chiamo Luca e vivo a Roma.Sono un tecnico specializzato a tutto campo e da circa venti anni saldatore a T.i.g. Saldo praticamente tutto e questo mi permette di sopravvivere. Nel campo della saldatura cerco di chiedere pochi soldi a tutti garantendomi un lavoro continuativo. Ho dovuto imparare tutto da solo anche se ho alle spalle un corso di saldatura scolastica. Il mio consiglio e’ di cercare qualcuno che possa aiutarvi ed insegnarvi tanti piccoli segreti che saranno piu’ utili di qualsiasi corso. I corsi fateli se necessari per qualche assunzione specifica visto che quelli che effettua il RINA partono da diverse migliaia di euro. Buona fortuna a tutti!!!

Salve a tutti,sto cercando 2saldatori a tig su acciaio inox gasati,luogo di lavoro vicino Roma Urgente, cell 3317930792

vogliu scrivere a luca di roma che mi piacerebe di imparare coalcosa da lui visto che e un esperto poi e vicino a roma

sono un saldatorein poesso patentino tuv 287 sono stato nel
passato patentato con istituto italiano della saldatura di
priolo sr,mogliano veneto,e genova,sono stato patentato
con r.i.na ecc.tutto questo x tubazioni procedimento manuale
tig citoflex basico .
ho lavorato in italia e estero alcunedelle ditte sadelmi cogepi mi.filippo fochi bologna, saipem mi,cimimontubi mi.
cerco lavoro come trasfertista in europa cell.
3488039672 ,, saluti domenico,,

ciao a tutti e ho 15 anni a natale mi sono fatto regalare da mio padre una saldatrice a t.i.g un regalo insolito per un ragazzo di 15 anni. questo tipo di saldatura mi appassiona moltissimo, saldo soprattutto acciaio basso legato e acciaio inox, all’inizio facevo delle saldature orrende ma pian piano con la pratica ho affinato la mia tecnica di saldatura,grazie a internet sto migliorando.
io preciso che non vorrei fare questo lavoro ma sto studiando da autoriparatore ma mi appassiona la lavorazione dei metalli.
se qualcuno a dei consigli o trucchetti sono disposto a imparare con passione.
la mia e-mail è ivan-trial@hotmail.it
grazie ciao

ho un tig Telwin technology 222.Finora ho fatto solo schifezze per il fatto di non saper impostare i vari parametri.Qualche anima buona mi sa spiegare come si usa l’animale? ciao Gennaro

salve, mi chiamo chiara avrei bisogno di qualcuno che saldasse un pezzettino di argento in un candelabro antico… potete indicarmi qualcuno nella zona di Parma massimo in provincia
grazie mille

salve a tutti.sono un pensionato di 65 anni che per 50 anni a fatto il tubista saldatore a vari livelli;mai a livelli di saldatore professionista. gli ultimi 10 anni di attivita’ li ho impiegati a costruire tubazioni prefabbricate nella mia officina in aisi316L per macchine tessili e ,per sveltire la produzione ho tentato di saldare con posizionatore, tig e filo freddo con scarsi risultati.ora mi godo la pensione ma mi piace ancora leggere i vostri commenti e sopratutto vedere che ci sono ancora giovani che apprezzano questo campo.chiedo se qualcuno sta lavorando su tubi spessore 2mm.in aisi e se ha ottenuto dei buoni risultati con il sistema a filo freddo.
buon lavoro a tutti .

cè qualcuno disponibile a insegnarmi a pagamento a saldare a tig massimo sono del verbano cusio ossola contattatemi massimo88g@libero.it

@Chiara: dipende dalla raffinatezza del lavoro da fare quindi puoi rivolgerti ad un artigiano orafo o a un idraulico esperto in brasature.
@Massimo: informati se nella tua zona ci sono scuole che indicono corsi finanziati dalla comunità europea; paghi 1 euro l’ora e gli insegnanti sono gli stessi che troveresti in qualsiasi altro corso.

@Gennaro: i parametri dell’”animale” dipendono da cosa devi saldare!! Generalmente il produttore rilascia delle tabelle da cui puoi rilevare le impostazioni di massima per saldare i vari materiali e da queste, in base al risultato dei test che esegui, ti fai le regolazioni ad-hoc per il tuo caso specifico. Non hai “l’amico esperto” che promettendogli due rotelle di insaccato e un calice di rosso ti dà due dritte?

Piacere a tutti io sono Stefano saldatore 20 ennale con patentini di saldatura,
Mi piacerebbe iniziare una nuova esperienza lavorativa in Svizzera,
Qualcuno puó aiutarmi…..Niko2974@yhaoo.it ( la mia email )
Io sono della pv di Novara vicinanze Arona.
Grazie Stefano

ciao a tutti mi chiamo hatem e sono della provincia di biella cerco qualcuno chi abia voglia di insegnarmi a saldare a tig
abito in comune di pray tel 3477219196
grazie

guardate questi bei video
si impara molto sulla tecnica e come tenere la torcia
http://www.youtube.com/watch?v=bYlmgpLmkMA&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=ogLmng_tAEM&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=MHi7zwejXuY&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=VRAVEwZj1tM&feature=related

ps scusate per la lingua ma non ho trovato di meglio gli altri fanno solo schifezze
ciao

cerco lavoro zurigo svizzera sono specializzato saldatore tig x tubi radiografati sono in posesso patentino tuv 287
contattatemi al 3488039672 ciao domenico.

Buongiono a tutti,
mi presento, sono saldatore ad elettrodo di un certo livello, in passato con patentino RINA, in tre posizioni, lavoro in un’azienda di carprnteria metallica dove il tig non si sa neache cosa sia, perchè non si fa il minimo uso.
Adesso, leggendo le vostre inserzioni, mi e rivenuto un vecchio pallino,quello della saldatura TIG, ho provato, ma senza avere un benchè minimo appoggio i miei tentativi sono andati persi, problema più grosso, quello di regolarsi la Tig in base al materiale da saldare, figuratevi che per potermi fare delle prove , mi son procurato una TIG inverter che ho a tutt’oggi possiedo.
Con la presente, invito tutti i professionisti e non,che leggeranno il mio annuncio, con una piccola o grande propensione all’insegnamento, che potrebbero darmi una mano a realizzare il mio sogno, anche dietro retribuzione perchè no!!
Io son Calabrese e più specificamente di una cittadina di Reggio Calabria, a chiunque mi volesse contattare: pinoilpupillo@tiscali.it,
in attesa, di un vostro celere riscontro, porgo i più cordiali saluti a tutto il web.

buonasera a tutti,Sono un ragazzo di 28 anni in cerca di una ditta o di un bravo saldatore che possa insegnarmi a saldare.Ho esperienza in tig e mig ma solo a livello di carpenteria.se qualcuno puo aiutarmi lascio la mia mail:
alessiomilan1984@libero.it.Cordiali saluti a tutti

Salve io sono un saldatore sia a filo che elettrodo con 20 anni di esperienza pero non mi trovo in posseso del pantentino cosa che le ditte richiedono potete dirmi dove prenderlo e se poi le possibilita di lavoro cambiano in tal senso visto che qua a Catania da me questo settore e scarso Saluti.

salve a tutti sono un ragazzo che si è iscritto al corso di preparazione al patentino saldatori tig, vorrei chiedere se esiste qualche corso gratuito essendo disoccupato a torino per acquisire il patentino ufficiale.vi ringrazio e saluto

Ciao ho 29 anni e mi sono brevettato quando ne avevo 15,adesso mi trovo in francia a grenoble per cercare lavoro
ma qui i prezzi sono piuttosto bassi(da 10 a 12 euro da tassare al 23%)adesso degli amici in svizzera mi anno detto ke li si puo arrivare a guadagnare anche piu di 30 franchi l’ora. qual’chuno ne sa qual’cosa.vi ringrazio saluti

buonasera a tutti,Sono un ragazzo di 25 anni in cerca di una ditta o di un bravo saldatore che possa insegnarmi a saldare.Ho esperienza di carpenteria.se qualcuno puo aiutarmi provincia (bg)lascio mio telefono 3884791325.
Cordiali saluti a tutti

tengo due patentini per il tig alluminio e acciaio
do lezioni a buon prezzo sono di napoli
il numero e 3336096658

Sono saldatore a tig, è un po di tempo che sento il bisogno di mettermi in proprio. Lei è a conoscenza di aziende che rilasciano lavori in subappalto? Grazie.

ciao a tutti io dovrei entrare a lavorare in un’azienda dove saldano a tig acciaio inox spessori 0,6 e 0,8 io fino ad ora ho saldato su tubi spessi 3 mm in acciaio al carbonio mi sapreste dare qualche consiglio per allenarmi prima di fare la prova.
Considerate che una saldatrice “telwin 165 force inverter” con torcia a tig con partenza a contatto o struscio grazie per le risposte che mi arriveranno, ciao

Salve mi kiamo domenuco e vivo a napoli e vorrei imparate la saldatura a tig com dv fare? Se qualquno e disponibile mi contat grazie

Ciao ragazzi sono un operaio metalmeccanico disoccupato intenzionato ad approcciarmi alla mansione di saldatore. Mi sono informato per un corso a pagamento (dato che ad oggi nn ce ne sono gratuiti) ma per prendere il patentino di saldatore TIG mi hanno chiesto euro4700 per un corso di 10 ore di teoria e 20 di pratica. Qualcuno ha mai frequentato corsi del genere e sa dirmi se veramente ti insegnano qualcosa?
grazie a tutti!!!

in provincia di cremona, chiamare al n° 335.7430109
i prezzi sono molto buoni, i corsi sono certificati, si impara a saldare davvero.

Grazie per il post, davvero molto interessante, preciso e dettagliato. Credo che la saldatura Tig presenti numerosi vantaggi, e in questo articolo sono spiegati in modo chiaro ed esauriente. Tra l’altro non sapevo che questo tipo di tecnologia fosse stata sviluppata per l’industria aeronautica! Quindi grazie ancora per il post, spero di leggerne molti altri sulle saldatrici ed elettroutensili in generale su questo blog.

ciao sono un saldatore a filo in cassa integrazione,vorrei imparare a saldare a tig,c’è qualcuno che mi può aiutare per qualche corso.Sono della provincia di bari

Buonasera a tutti,
leggendo un po di commenti vari, sarei interessato nella provincia di varese e milano di effettuare lezioni private per imparare a fondo le migliori saldature presenti oggi sul mondo del lavoro.
se qualcuno ha del tempo serale da dedicarmi per farmi imparare ovviamente pagando…lascio il mio indirizzo mail marco.patri85@libero.it
grazie

Salve a tutti,sono Valentino e scrivo da San Giuseppe Ves.no in provincia di Napoli.Siccome solo adesso mi sto interessando alla saldatura vorrei capirne di più….qual è quella più usata??Dove potrei fare un pò di esperienza(se ci fosse qualcuno delle mie zone a insegnarmi qualcosa sarebbe l’ideale)???C è bisogno di qualche patentino???Grazie a chi risponderà :D

Sono un saldatore a filo da 10 anni . Vorrei fare un corso a mig e tig presso
Una ditta gratuitamente . Senza paga. Oppure un corso privato per imparare .motivo vorrei trasferrir mi in canada dai miei parenti. Ho 48 anni sono dello srilanka , vivo da 23 anni in italia. Parlo bene inglese. Grazie.

salve a tutti,sono un saldatore a pinza e tig specializzato in possesso del patentino del saldatore di qualita,cerco lavoro in svizzera qualcuno puo aiutarmi nella ricerca?grazie a tutti e buona giornata.

chiunque vorrebbe contattarmi mi cerci all indirizzo email pisao25@yahoo.it

per chi cerca corsi er saldatore a tig mi contatti e sapro’ darvi qualche notizia io il corso lo fatto a pagamento e posso dire di aver imparato bene con professori altamente qualificati.pisao25@yahoo.it

salve a tutti i ragazzi che vogliono intraprendere la carriera del saldatore x tubazioni a pressione sia pr ocedimento tig citoflex basico dovete incominciare a saldare
carpenteria a elettrodo no a filo mai dovete saldare a filo
se avete bisogno un consigio ,new weld teknology e una scuola di saldatura ciao domy

ciao stefano bolliger sono un saldatore x tubi procedimento
tig citoflex basico io non conosco inprese svizzere e nemmeno chi puo assumere io possiedo patentino tuv 287 x metanodotti sarei interessato alavorare in svizzera tu puoi
darmi dei suggerrimenti grazie ciao domenico

Ciao a tutti, sapete consigliarmi un buon saldatore dalle parti di Magenta (MI)? Avrei bisogno di fare un piccolo intervento al telaio della bici e mi servirebbe seriamente trovare qualcuno che mi eseguire questo intervento.

Grazie

sono un saldatore con esperienza 20anni.
Cerco aiende per lavoro ,sia italia che estero

Ciao a tutti
Qualcuno può aiutarmi relativamente alle saldature acciaio per alimenti???
Mi spiego meglio, l’azienda dove lavoro sta per acquistare delle vasche per trasporto di uva e un produttore ci dice che le sue saldature sono peg….??? garantite con le normative per alimenti

Ciao a tutti.
Lavoro per una ditta produttrice di accessori in acciaio inox per l’industria alimentare. Ho fornito del materiale in aisi 304 però il mio cliente mi dice che quando il pezzo fornito viene saldato diventa di colore nero. Quale può essere il problema? Grazie.

STO CERCANDO 5 ISPETTORI SALDATURA RIUSCITE AD AIUTARMI?

vi sarei molto grato se qualcuno potesse darmi indicazione su come saldare barre di titanio di circa 1/2 mm…grazie a chi mi potesse dare una mano. danilo

Ciao a tutti, mi chiedevo se fosse possibile intraprendere la professione di saldatore a 21 anni. Sono in una confusione per il mio futuro lavorativo, in quanto non ho molta esperienza lavorativa .

La mia esperienza di saldatore è pari a zero (o quasi), però avrei intenzione di prendere il corso da saldatore che ti rilascia il patentino .
Conviene investire sul corso?
Quindi vorrei investire un capitale sul corso per chi non ha esperienza nel campo dei giunti saldati,il corso di 160 ore.Al termine dell’iter formativo viene rilasciato il certificato di qualificazione del saldatore (patentino) ai sensi della norma Europea UNI EN 287:2012. Inoltre viene rilasciato anche un attestato di frequenza, all’interno del quale vengono citate tutte le attività svolte nell’ambito dell’addestramento teorico/pratico.
In essa si organizzano pertanto corsi teorico-pratici di Saldatura nei metodi
• Elettrodo rivestito (SMAW),
• Filo Continuo Pieno (GMAW) ed Animato (FCAW),
• Elettrodo Infusibile di Tungsteno (GTAW – TIG),
• Brasatura
Le mie domande sono:
1 Conviene investire su un corso 160ore con un prezzo di corso che supera le 2000euro?

Le mie domande sono :
1 Conviene investire su corso che ha un costo circa di 2000 , con 160 ore di formazioni?

2 troverò qualcuno disposto a prendere senza esperienza?

3 Mica conosciete qualche azienda che da la possibilità dell apprendistato?sono disposto a trasferenti ?
Sono confuso voglio imparare questo mestiere datemi un direzione , oppure una mano per qualche azienda ?

Ciao a tutti. Sono in possesso di una saldatrice mig con annessa bombola di miscela da 14kg, ora vorrei comprare una tig per imparare a saldare con questo metodo, mi chiedevo se la bombola di miscela vada bene anche per il tig o ci voglia per forza l’argon? Che differenze ci sarebbero? E se in alternativa, usassi l’argon per saldare a filo continuo? Il tutto per evitare di comprare e tenere 2 bombole in casa. Grazie!!!!

Ciao a tutti . Io sono saldatore a penna arrivato a Milano sto cercando un stagio della saldatura tig a Milan . Contact 3887826599

Ciao a tutti , mi chiamo Alessandro e da 23 anni lavoro per una ditta che produce scambiatori e pannelli solari termici.Sono specializzato nella saldaturaTig j alluminio su tubi da spessore 0′8… la ditta in cui lavoro non sta passando un bel momento….. vorrei chiedervi se conoscete qualche ditta intenzionata ad assumere personale zona Varese limitrofi.. Premetto : mi piace saldare!!
Ringrazio anticipatamente

..per massimo, per saldare a tig devi per forza prenderti una bombola di argon, e non potrai saldare a mig, con l’argon, al massimo puoi solo usare lo stesso manometro.

Ciao a tutti sono davide e vorrei porre una domanda a qualcuno veramente esperto , io sono un saldatore a tig specializzato sull’acciaio ma da qualche anno saldo solo tubazioni in ferro , ho notato che se c’è dell’impurità sul punto che saldo si forma come della schiuma sulla fusione e inizia a sputarmi la saldatura , cosi per ovviare al problema utilizzo una bacchetta d’acciaio in quel tratto perche ho notato che con questo sistema lei resta più pulita e scorrevole . La mia domanda è : se io su un tubo in ferro facessi tutta la saldatura con una bacchetta d’acciao potrei avere dei problemi di criccature sulla saldatura ? Grazie

sono saldatore a tig da 33 anni saldo da 0,6 a 2,5 mm vi do un consiglio più si salda più si impara ma ci vuole tanta voglia di migliorarsi sempre .

Salve sono un ispettore di saldatura tuv rheinland da diversi anni ho aperto una scuola di saldatura pratica in sicilia (sr) per inf o consulense 3355985919

per davide, premesso che saldando metalli fra loro diversi tipo : metallo d’apporto in acc (AISI)e giunto di base in “ferro” (acc al carb)il giunto diventa eterogeneo quindi con problematiche di protezione del bagno di fusione già più complesse di un ginto omogeneo,mentre per il mat di base basta la protezine in argon del torcino per quello di apporto in aisi e indisp la protezione al rovescio. credo ke la tua tecnica sia proprio empirica se magari mi evidenzi i parametri di cosa vuoi fare si realizza procedimento di saldatura adatto al tuo scopo. buon lavoro Mimmo

Dal 2010 al servizio di aziende specializzate in costruzioni di alto livello
Ispezione in officina e in cantiere
durante la fase di prefabbricazione e di montaggio, welding inspection, expediting
Per qualsiasi info: visitate la seguente pagina http://www.weldinginspector.net/contatti.html

Ciao a tutti,sono una ragazza di palermo e vorrei inparare a saldare.
Sapete indicarmi qualche corso o qualche azienda che prende aspiranti saldatori anche donne?
Grazie in anticipo

per ester puo’ chiamare al seguente numero 0931955007 o 3355985920 inviare una mail a iacieri@iacieri.it le anticipo che giovedi 5 cm si conclude corso di saldatura smaw con esami e certificazione a cura IIS
nb i corsi si svolgono a Melilli (SR) zona ind ERG.NORD saluti mimmo

Salve a tutti,
leggendo ho capito molte cose, dunque personalmente ho sempre saldato con gli elettrodi rivestiti sul ferro, alluminio, acciao, ghisa senza tanti problemi, però adesso devo fare delle puntate sull’inox con l’esigenza di non smerigliare, perchè l’inox che uso lo devo tirare a specchio e se ci devo smerigliare, mi ci perdo sopra.
Infatti ho acquistato una saldatrice al tig ad argon puro, con un elettrodo da 2mm con un’apertura d 11mm, fatto qualche prova e ho già capito al volo che l’elettrodo non deve mai toccare il pezzo altrimenti si rovina.
Il mio problema grosso per ora è come far iniziare l’arco, per mantenererlo, ho notato che stando su alta frequenza rimane stabile, però è importante capire l’intensità di corrente altrimenti brucio tutto, perchè lavoro su superficie spesse 1,5mm.
La saldatrice è una a inverter a 350A con raffredamento ad acqua e opt. alta frequenza e controllo di rampa.
consigli?

ciao a tutti
sto facendo dei telai a tenuta stagna ( devono contenere acqua a 2 bar ) con tubolare Fe mobilio 40×40x1.5 e 60×10x1.5 parte con TIG e parte a filo. Spesso ho dei problemi di porosità anche se il cordone da fuori sembra a posto e non so se dipende dal gas o dal materiale d’ apporto o dal Ferro probabilmente fatto con rottame scadente. Comunque poi faccio il collaudo con aria a 6 bar in vasca d’ acqua, ma ho sempre il dubbio che dove c’è un cordone non omogeneo che per ora non perde perchè c’è un sottile strato di materiale, cosa succede nel tempo se c’è dentro un po’ d’ aria che favorisce la corrosione ?…
grazie ciao Andrea

salve sto cercando qualcuno o un corso che mi impari a saldare in tutti i modi visto che mio padre e uno alla vecchia maniera e vuol fare tutto lui e cosi non mi a mai imparato. sono di firenze se ce qualche corso che mi potete segnalare o qualche anima buona che mi insegna a saldare a filo grazie mille luca

Buon giorno a tutti!

Mi trovo a roma e avrei bisogno di un saldatore specializzato per la saldatura di un oggetto in titanio Grado 5,non si tratta di un tubo quindi se possibile l’uso della camapana.

Grazie.

Ciao a tutti sono francesco e vi scrivo da Bari sono un saldobrasatore ma per poter trovare un’occupazzione vorrei trovare qualcuno che mi insegni a saldare a tig . Mi sono rivolto a scuole professionali private ma mi hanno chiesto 4578, 00 euro x un corso di 30 ore di cui 20 di pratica cioè niente. FACCIO appello a tutti voi x consigli e aiuto per poter imparare questo bel mestiere grazie

Ciao a tutti,qualcuno saprebbe dirmi se collegando una torcia tig con relativo gas ad un generatore per saldatura ad arco con elettrodi rivestisti senza inverter e possibile saldare.Grazie

Gent.Sig Lorena di Bologna. Mi piacerebbe conoscere il suo recapito per poter comunicare con Lei, e conoscere ed imparare a saldare a tig, almeno alcune pillole. Io sono di Conselice in provincia di Ravenna.

Salve a tutti per esigenze di lavoro ho bisogno di imparare a saldare a TIG in opera di tubazioni. Premetto che a banco so già saldare.
Dopo svariate prove non riesco ad avere un cordone bello nella parte bassa del tronchetto, mi rimane il cordone sempre insellato. Avete uqalche consiglio da darmi? Grazie.

ciao io sono un saldatore voglio diventare ispettore vale la pena qualcunoi sa dirme qualcosa in quanto riguarda a lo stipendio grazie

Segnalo corso molto valido per imparare a saldare a Tig: http://www.tec-eurolab.com/it/prod-261-1992-sal_01_scuola_di_saldatura.aspx Nel corso insegnano anche le altre tecniche di saldatura, e la sede è a Campogalliano (Modena)

Ciao a tutti
Leggendo i commenti ho notato che molti vorrebbero fare corsi di saldatura
Io sono il delegato tecnico della CASTOLIN SALTECO e lavoro come venditore in puglia. La CASTOLIN organizza corsi di saldatura teorici e pratici nella ns sede di Linate x eventuali info in merito potete contattarmi via mail al seguente indirizzo: santamaria@salteco.it
Saluti

Salve a tutti io ho la saldatrice mini max 130 inverter Wurt predisposta per saldare ad eletrodo e tig qua da me comprare la torcia originale dovrei fare un lising mi sapreste dire se le torcie delle altre marche sono compatibili grazie a tutti ciao

Ciao a tutti..io sono un saldatore a tig mig mag e saldo brasatura. ..saldo tutti i tipi di materiali! Cerco lavoro all’estero! Tel 3203586720

Spero con tutto il cuore che possiate aiutarmi; il papà di una mia alunna è disoccupato in Marocco ha sempre fatto il fabbro ma in Italia pur essendo serissimo e disponibile a qualsiasi lavoro non riesce a trovarlo. La famiglia vive con 600 euro al mese che corrisponde allo stipendio della moglie; vuol dire vivere, tolte le spese per l’alloggio, con 300 euro. So questo perché sono molto affezionata alla mia alunna che si è contraddistinta per l’impegno e i risultati. Questo uomo ha cercato lavoro anche in Francia e non avendo luoghi e soldi per poter dormire si è adattato a dormire per strada. Ora vengo al dunque secondo voi potrebbe essere utile fare un corso per conseguire il patentino per la saldatura Tig? c’è effettivamente richiesta? il costo si aggira sui 1700 euro al quale contribuirei io.la zona di residenza è in provincia di Alessandria.

Buongiorno, stiamo cercando con urgenza un saldatore diplomato e con esperienza pluriennale su acciaio e carbonio per azienda cliente zona Verona est. Si richiede provenienza da realtà aziendali strutturate e ottima conoscenza della lingua italiana e del disegno tecnico. Se interessato chiamare 045 4931370 grazie

Ciao a tutti, complimenti per il blog veramente interessante.Sono molti anni che lavoro nel settore dell’inox soprattutto faccio lavorazioni per arredamento corrimani,scale,ecc. non mi definisco proprio un saldatore tig professionista, pero’ dico la mia.
Mi interesserebbe sapere se ci sono dei corsi di saldatura tig zona Ancona, per poter migliorare ancora.
Grazie Tibe

Ciao ha tutti.Ho 21 anni lavoro in una ditta di scarichi per moto(acciaio e titanio).ho imparato a saldare in questa ditta sia a tig che a filo continuo,ho anche conseguito un corso per roboteco della panasonic(robot di saldatura).non ho però nessun tipo di patentino e vorrei conseguirlo per potermi aprire nuove strade anche all’estero.Mi farebbe piacere qualche consiglio.
Grazie

Salve a tutti Mi chiamo Massimo vivo vicino Cagliari non ho mai saldato e vorrei imparare a farlo lavorando a dei piccoli progetti personali, mi consigliate che attrezzatura comprarmi e che marche vanno meglio per un utilizzo santuario ma che mi diano un eccellente risultato? Grazie a tutti

Ciao a tutti , sono un saldatore esperto a Tig e me la cavo anche a FILO e elettrodo . Dal 1995 ad oggi ho lavorato in una azienda in provincia dii Bergamo , purtroppo la ditta ha chiuso !!! Sto cercando lavoro , potete aiutarmi . . . Grazie

Chiamatemi !!! 3461076445 grazie

Volevo capire la tecnica per far venire il cordone chiaro di una saldatura duplex .Grazie

Buonasera, cerchiamo saldatori TIG su inox esperti, per azienda zona san vito al tagliamento (PN). Richiesto domicilio in provincia di pordenone e disponibilità immediata. Chiunque corrisponda ai requisiti e fosse interessato può inviare il cv all’indirizzo mail pordenone@adhr.it

Ciao tante domande poche risposte be eccomi e se qualche ditta cerca chiamatemi allo 3407606448

Salve starei cercando un saldatore tig che possa insegnarmi pagando ovviamente sono della zona di Ravenna
3664065895

Salve, sono di Bologna e vorrei imparare la saldatura TIG
3480156263

Posso insegnare a chi vuole il mio numero 3407606448 in provincia di verbania

Per qualsiasi domanda a disposizione

Fate un po di confusione es “con argon non puoi saldare a mig” sbagliato infati mig significa metal inert gas appunto argon che é un gas inerte percio quando si salda aluminio con procedimento semi automatico (a filo) si definisce saldatura mig mentre quando saldiamo “ferro” a filo invece si definisce mag metal activ gas

Per fare venire un cordone chiaro in una saldatura duplex….eeeee vi piacerebbe saperlo sono trucchi del mestiere pero vi dico che la migliore saldatura si a quando il cordone assume un colore lucido che da sul oro o bronzato…

DOMANDONE! C’E’ UN LIMITE MASSIMO PER LEGGE DI POLLICI DA POTER SALDARE AL GIORNO!? ERO CONVINTA DI SI.. MA NON TROVO NULLA A RIGUARDO! QUALCUNO PUO AIUTARMI?

Vorei la diploma di saldatora sono saldatore cosa devo fare

Ciao sono ablaie ho esperienza nel settore di saldatura e sto cercando di megliorare le mie capacita qualcuno sa consigliarmi dove ci sono dei corsi gratuiti o qualche titolare a cui posso svolgere questo lavoro gratuitamente. Grazie

SALVE SAREI INTERESSATO AD IMPARARE A SALDARE IN MANIERA PROFESSIONALE E CON LE CERTIFICAZIONI, MA PURTROPPO HO 45 ANNI E NESSUNA DITTA CHE LAVORA IN QUESTO CAMPO, VUOLE INSEGNARMI, GRATUITAMENTE O DIETRO CORRISPETTIVO PAGATO DA PARTE MIA, NEANCHE SOLO PER GUARDARE. QUINDI VI CHIEDO SE ESISTE UN ITER PER DIVENTARE OPERATORE PROFESSIONALE E SE SI PUO’ ALLA MIA ETA’. GRAZIE PER LA FUTURA CORTESE RISPOSTA.

CIAO ROBERTA
IN CHE SENSO C’E UN LIMITE DI POLLICI..
DICIAMO CHE OGGI LE AZIENDE FISSANO UN LIMITE MINIMO

DICIAMO CHE UN BUON SALDATORE MEDIAMENTE SALDA 80-90 POLLICI AL GIORNO SCHEDULA STD. MATERIALE FE

INOX 50-60 POLLICI.

POI INCIDE MOLTO I DIAMETRI..
PARLIAMO DI TUBI 4-6-8 POLLICI
ANDANDO SOPRA E SOTTO QUESTI DIAMETRI LA RESA E INFERIORE..

SALDATURA TIG-MIG ALLUMINIO..
NON SONO D’ACCORDO CON DEI COMMENTI CHE HO VISTO,
CHE UNA SALDATRICE TIG AC.DC COSTA MOLTO DI PIU DI UN BUON MIG..

RISPONDO A MASSIMO PER SALDARE L’ALLUMINIO IN AC.DC
quello che ti chiedi è esatto perche una saldatrice tig ha bisogno della corrente alternata e una saldatrice mig no..
una mig non ha bisogno con i programmi appositi e curve sinergiche si riesce ad eseguire abbastanza bene, parliamo di penetrazioni differenti di un tig, resistenze diverse etc..
un tig oggi e possibile anche saldare le leghe di alluminio in dc con miscele speciali di elio etc.. ma la qualità e scarsa..

buongiorno
sto facendo dei telai a tenuta stagna per radiatori utilizzando tubolare mobilio sp. 1,5 e manicotti in Fe… i manicotti li saldo a Tig usando una miscela di argon-elio e materiale d’ apporto filo di saldatura esab: non va malaccio ma quando mi ricongiungo all’ inizio della saldatura per chiudere il giro, si creano porosità ed ogni tanto cricca. I tubolari invece li saldo a filo: anche qui qualche porosità e qualche cricca. qualcuno sa cosa si potrebbe usare per saldare questi materiali di scarsa qualità ? grazie ciao Andrea

Ciao sono un pessimo principiante di saldatura a tig vi chiedo cortesemente una spiegazione . Perché quando vado a saldare nel bagno di fusione mi si fonde anche la bacchetta del tungsteno? Grazie mille

Ciao a tutti sono Dario. Avrei bisogno di consigli sulla saldatura di acciaio inox 316 spessore 0.8 a tig.
Sarei interessato particolarmente alla tecnica di saldatura di sola fusione e di riporto . Grazie in anticipo

ciao a tutti
devo fare un’po di pratica a saldare tig e devo comperarmi una saldatrice che costi poco
ne ho viste 2:
1) [URL=http://www.amazon.it/gp/product/B00B7DNIDU?keywords=saldatrice%20tig&qid=1445960072&ref_=sr_1_2&sr=8-2]
2) [URL=http://www.tigmig.it/it/tig/saldatrice-inverter-tig-alta-frequenza-200-amp-tigmig-inverter-tm-200-hf.1.1.6.gp.442.uw.aspx]
secondo voi qual’è meglio la prima o la seconda????
inoltre devo fare pratica a casa qiundi volevo chiedere se ci sono problemi di kw???a casa posso utilizzare solo 3.3 kw !!!!!!!
quindi mi serve il vostro aiuto :unsure:

ciao, alla fine del cordone a filo quando rilascio il pulsante della torcia, rimane una conca che spesso è un buco passante: chi sa dirmi come eliminare questo difetto ?
grazie

salve atutti vorrei delle possibili spiegazioni, se esistono in merito, sono un saldatore gia da parecchi anni e gia da qualche tempo mi sto affacciando alla scriccatura con grandissimo entusiasmo econ altrettanti risultati volevo capire bene le alterazioni del materiale che avvengono durante il processo di scriccatura premetto che utilizzo una macchina arc-air lhf 800 della esab con torcia arc-air k4000 poiche l’azienda per cui lavoro e relativo responsabile della saldatura sono diffidenti nell’utilizzo di questo procedimento, ringrazio anticipatamente a chi sapra darmi chiarimenti in merito.

Salve, sono un pittore edile che vuole riavvicinarsi al mondo della saldatura, ( ho frequentato una scuola professionale 20 anni fa ) sinceramente sono anni che non pratico e vorrei un consiglio su che corso fare su quale tipo di saldatura, per poter magari trovare qualcosa all’estero, in un cantiere navale o quant’altro, appunto dove indirizzarmi. Ringrazio anticipatamente

Ho dinesan saju, tig/arc saldatore con esperienza di 11 anni. (tubo, caldaia, strutturali) CERTIFICATO di TUV NORD con valori nel 2017 avete saldatore vi prego di contattarmi 00393319373818 questo è il mio numero di cellulare, sto vivendo in un Italia (roma), io sono un indian.thanks,please aiutarmi, sajudinesan@gmail.com

salve
scusate l’ignoranza.
Ho ricevuto un preventivo dove si parla di Euro/pollice di saldatura per tubazioni inox sch.40 6″ e 4″. Non so se riferisce al diametro del tubo o alla circonferenza. Potete togliermi il dubbio? Grazie

Ciao!!… Mi sto affacciando al mondo della saldatura Tig! Non voglio farlo per professione e non ho soldi per comprare attrezzatura professionale. Questa è la mia saldatrice:TigMig 200hf. Che dite!.. si può fare qualcosa di decente con un “giocattolo” del genere?
Non ho ancora comprato un regolatore di pressione!… I prezzi sono vari e per questo sono indeciso. Alcuni su ebay costano veramente poco!!…sono buoni lo stesso?
Grazie per le risposte……….

Salve complimenti per il sito , vorrei imparare a saldare i telai delle biciclette di alluminio , cosa mi consigliate . Grazie

ciao Marco
lo hai già scritto tu, preventivo tubazioni inox sch 40
diametro 6″ e 4″
se ti hanno fatto €10,00 per pollice significa che sulla tubazione da 6″ ogni giunto saldato ti costa € 60,00
e cosi via

Buonasera, ho una domanda da sottoporvi.
ho intenzione di costruire una barca a vela in alluminio e quindi dovrò comprare una saldatrice.
vorrei sapere ,considerando che si parla di fogli con spessore di 5 e 6 mm con una saldatrice tig ce la faccio?
premetto che ho un passato da carrozziere ma non ho mai saldato tig. ma si impara..

Salve Saldatori,
stavo leggendo i vostri mesaggi / commenti e mi sono reso conto che ci sono molti consigli sulle varie saldature, ma ma non vedo nessun cosiglio su quale saldatrice a tig uno possa acquistare per saldature a tig specialmente per spessori sottili da 05/ 08 / 1 mm.
Vi chiedo se gentilmente non solo per mè ma per tutti coloro che si avvicinano a questo tipo di saldature dare dei consigli su quale tipo e/o marca di saldatrice si potrebbe prendere in considerazione per un acquisto.
Vi dico che mi sono guardato in torno ed avevo visto le saldatrici della TigMig e ci sono 3 vatianti la 160 la 170 ed in fina la 200Amp.il problema è sempre lo stesso quale scieglere, qualè la piu idonea per spessori cosi sottili?

Io sono uno saldatore specializzato filo electedo gig saldatore

Salve ho letto i vostri commenti e sono molto interessanti.. vorrei imparare a saldare a tig ho comprato una saldatrice ma mi rendo conto che sia troppo professionale e dai programmi che ha credo sia un po’ difficile da capire.. sapete indicarmi qualche corso o qualcos’altro a riguardo?

Ciao a tutti,domanda per esperti TIG: quale amatore possiedo un TIG con torcia WP 26,ho acquistato in eBay un kit di “gas lens” in pirite trasparente con i relativi ugelli venduta come compatibile wp26 ma l’attacco a vite degli ugelli è più piccolo e corto …consigli?

Inserisci un commento

(required)

(required)